Coppia di truffatori, una donna che si finge addetta dell’acquedotto e un uomo che si presenta come Carabiniere, derubano un pensionato di 93 anni. La truffa è stata consumata ieri mattina, lunedì 12 febbraio. All’anziano si presenta la donna che dice di voler controllare l’acqua potabile. La fa salire in casa. Nel frattempo si presenta il finto militare. Mette in allarme la vittima parlando del rischio dei furti e si fa dire dove nasconde i suoi risparmi. I due creano un attimo di distrazione e si impossessano della busta contenente 3 mila euro in contanti.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome