Con la droga addosso: arrestato un 33enne

0
196

Nell’ambito di mirati servizi diretti a contrastare la diffusione di sostanze stupefacenti, la Polizia di Stato di Biella ha tratto in arresto un cittadino italiano, 33 anni residente nella provincia di Vercelli, trovato in possesso di un’ingente quantitativo di sostanza stupefacente di vario tipo. Nei giorni scorsi personale operante presso la Squadra Mobile della Questura di Biella apprendeva da fonte confidenziale di una fiorente attività di spaccio avente come destinatari clienti giovani residenti sia nel biellese sia nel vercellese. Vista la segnalazione, gli operatori, tramite un accurato servizio di appostamento, notavano due soggetti, un uomo e una donna, uscire dall’abitazione segnalata e salire a bordo di un’autovettura, la quale dopo qualche metro veniva fermata e sottoposta a controllo. A seguito di specifica richiesta in merito al possesso di materiale e/o sostanza illecita, il trentatreenne estraeva dalla tasca, per poi successivamente consegnarlo agli operatori, un involucro in cellophane contenete sostanza di tipo hashish e cocaina. Stante il possesso della sostanza, gli operatori intervenuti decidevano di procedere tramite perquisizione domiciliare, attività che sortiva esito positivo consentendo di rinvenire all’interno dell’abitazione dell’uomo oltre 250 gr di marijuana, 40 gr di cocaina, quasi 500 gr di hashish, 6 gr di funghetti allucinogeni, 20 fiale e diversi kit anabolizzanti. Il tutto veniva prontamente sottoposto a sequestro. Ultimata l’attività di perquisizione, sentito il Sostituto Procuratore di turno presso il Tribunale di Vercelli, il trentatreenne veniva tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Vercelli.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome