Coronavirus, c’è un contagio anche a Biella

0
15496

AGGIORNAMENTO 19,25
Il malato ha 83 anni, ma non è di Biella. Era in transito nel Biellese.
Intanto è stato annullato il concerto di Massimo Ranieri previsto per stasera all’Odeon di Biella.

AGGIORNAMENTO 19,00
A seguito del diffondersi della notizia del primo contagio biellese, l’Asl di Biella precisa che, dopo l’adozione delle misure previste dal protocollo per il Coronavirus, il pronto soccorso e i reparti interessati sono in funzione. «Abbiamo preso le misure previste ma tutto è regolarmente in funzione», spiega l’ufficio comunicazione.

 

«Stiamo chiudendo il Pronto soccorso, la Rianimazione e la Medicina d’urgenza dell’ospedale di Biella a causa di un contagio. Si tratta di un paziente che era già ricoverato da qualche giorno e che è ora risultato positivo al tampone». Lo ha annunciato il responsabile del 118 piemontese, Mario Raviolo, nella conferenza stampa convocata dall’assessore alla Sanità della Giunta Cirio, Luigi Icardi, per fare il punto sulla diffusione del Coronavirus in Piemonte. Nella notte, ha detto Icardi, sono stati chiusi precauzionalmente anche due ospedali, quelli di Novi Ligure e di Tortona, a causa di contagi avvenuti all’interno. Novi Ligure dovrebbe riaprire entro 48 ore, mentre Tortona resterà interamente dedicato all’emergenza nella forma di primo Covid-19 Hospital della Regione, come stabilito ieri.

Il paziente, appena si è avuta la certezza della positività, è stato trasferito al reparto rianimazione dell’ospedale di Vercelli, ospedale individuato tra quelli deputati a trattare il Covid-19.
Tutto il personale dell’ospedale venuto a contatto con il paziente è posto in isolamento per gli opportuni accertamenti e al fine di evitare altri contagi. Va detto che il paziente era in ospedale da qualche giorno dove era stato ricoverato senza presentare alcun sintomo del Covid-19. L’aggravarsi della situazione e del quadro clinico ha poi indotto i medici ad effettuare il tampone per il Coronavirus.

 

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome