Coronavirus, Rsa di Sordevolo: operatori e ospiti in isolamento. In 46 positivi

0
794
È stato circoscritto ed è il risultato di un’attività preventiva di screening il focolaio emerso in queste ore all’interno di una Rsa di Sordevolo. Al momento sono risultate positive al Covid 46 persone: si tratta di 34 ospiti e 12 operatori. «Siamo in attesa di ricevere gli esiti di ulteriori 20 tamponi degli ospiti presenti» fa sapere una nota dell’Asl Biella. Sono i numeri questi che spiegano il forte incremento di positivi che si era registrato nel consueto bollettino quotidiano della Regione Piemonte.
«Il 19 settembre scorso, nell’ambito delle attività di monitoraggio preventivo nelle strutture residenziali, l’Asl di Biella ha sottoposto a tampone tutti gli operatori della struttura; in questo primo riscontro gli esiti sono stati tutti negativi» prosegue la nota dell’Asl. «Il 27 settembre l’Asl di Biella ha ricevuto la comunicazione della positività di un operatore a seguito del controllo (sempre per un’attività di monitoraggio) effettuato dalla Asl di residenza. Subito si è proceduto a sottoporre nuovamente tutta la struttura – ospiti e operatori- al tampone. Tra il 30 settembre e l’1 ottobre con l’arrivo dei risultati sono state adottate tutte le misure previste con l’isolamento e la messa in quarantena di operatori e ospiti. La situazione è sotto stretto monitoraggio e sono in corso tutte le attività per verificare la corretta applicazione dei protocolli».
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome