Paura per un bimbo di 16 mesi investito da un’auto: è ricoverato al regina Margherita a Torino

0
278

Paura e molta apprensione ieri pomeriggio tra Cavaglià e Roppolo quando un bimbo di 16 mesi è stato accidentalmente investito da un’auto.

Ecco la dinamica. La macchina con alla guida una donna di 41 anni era ferma lungo una strada per consentire ad un’altra auto di fare manovra, quando dal cancelletto di una casa vicina è uscito il bimbo che si è messo proprio davanti alla macchina ferma. Pochi minuti dopo la donna, non accortasi che il piccolo si era posizionato davanti al cofano, è ripartita investendo e facendo cadere il bimbo.

I soccorsi. Immediati i soccorsi chiamati dai genitori del bimbo e dalla donna, tra l’altro amica di famiglia per i quali lo spavento è stato fortissimo. Sul posto sono intervenuti gli operatori sanitari del 118 e i carabinieri. In un primo momento le condizioni del piccolo non sono sembrate gravi. Trasportato all’ospedale di Ponderano, nella notte però a causa di un versamento polmonare è stato trasportato al Regina Margherita di Torino. Le sue condizioni in mattinata sono fortunatamente migliorate.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome