Si becca una bottigliata in testa dopo una lite: dieci giorni di prognosi

0
512

Si becca una bottigliata in testa al culmine di una lite scaturita per futili motivi.
Nella Valle di Mosso un uomo di 40 anni è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del 118 a causa del colpo ricevuto dopo una discussione con un conoscente. Se la caverà con dieci giorni di prognosi. I carabinieri di Trivero sono intervenuti su richiesta della vittima ed hanno chiesto l’ausilio del 118. L’aggressore, che si era già allontanato dalla zona, non è stato rintracciato.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome