In occasione del Giorno della Memoria, a Vercelli, mercoledì 10 gennaio, nella sede della Comunità ebraica in via Foa, 70, alle ore 10.30, si terrà la presentazione del volume “Salvarsi. Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah. 1943-1945.” di Liliana PicciottoL’iniziativa è organizzata dall’Istituto per la storia della Resistenza e della società contemporanea nel Biellese, nel Vercellese e in Valsesia, dalla Comunità Ebraica di Vercelli, Biella, Novara e Vco e dalla Fondazione Cdec. Interverranno Liliana Picciotto e Marta Nicolo, collaboratrice dell’Istituto. L’iniziativa è ad ingresso libero e rivolta a tutti, in particolar modo agli studenti degli istituti scolastici che saranno rappresentati dalla presenza di alcune classi guidate dalla professoressa Elisabetta Dellavalle, docente al Liceo “Lagrangia” di Vercelli. Il libro di Liliana Picciotto presenta i risultati del progetto “Memoria della salvezza” del Centro di documentazione ebraica contemporanea. L’incontro con l’autrice è stato fortemente voluto dall’Istituto per la storia della Resistenza e dalla presidente della Comunità Ebraica Rossella Bottini Treves che da anni persegue l’obiettivo di trasmettere, soprattutto ai più giovani, l’esigenza di ricordare, di analizzare il passato e di avvicinarsi alla storia della Shoah con un occhio attento ed attuale.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome