Nella foto Alberto Mosca e Doriano Bussolotto a New York.

Alberto Mosca cambia maglia ed approda all’Atletica Potenza Picena, una società importante, lo scorso anno tra le migliori in Italia nel Cross, specialità sulla quale punta molto anche in questa stagione: «Sono contento di potergli portare la mia esperienza» dice il biellese «Un bell’accordo su quelle che erano le mie esigenze sia tecniche sia di programmazione e anche riguardo i miei sponsor personali». Mosca, lo ricordiamo, è sostenuto da alcune eccellenze biellesi quali Lauretana, Botalla e Bandavej e dallo sponsor tecnico New Balance. Nella sua lunga carriera è la sesta maglia indossata: cresciuto nell’Unione Giovane Biella, che gli ha anche proposto di rientrare quest’anno, si è poi trasferito alla Snam Milano nel 2000 e nello stesso anno ha iniziato il suo percorso nel Gruppo Sportivo della Forestale sino al 2007, poi 7 anni con la gloriosa Orecchiella Garfagnana e quindi, gli ultimi quattro, con la maglia del Palzola. «Una società con me sempre molto corretti, mi spiace che sia finita così nel nulla», conclude l’atleta, parlando della sua ultima squadra. Nella società marchigiana il maratoneta biellese troverà alcuni personaggi di grande livello: su tutti il kenyano Joash Kipruto Koech, capace di correre in poco più di 1h02 la mezza maratona e il master 35 Doriano Bussolotto, compagno di avventura di Mosca nell’ultima maratona di New York, quando chiusero rispettivamente al 22° e al 23° posto.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome