Sono ben 133 gli atleti iscritti alla 42ª edizione della Lauretana-Mombarone, una delle corse in montagna più antiche del territorio biellese, giunta quest’anno alla sua 42ª edizione e in programma domani, domenica 3 agosto. Grande la soddisfazione da parte degli organizzatori che sperano di incrementare ulteriormente i partecipanti con le iscrizioni last minute che saranno possibili domenica mattina prima della gara dalle 7.30 alle 8.15.
La prtenza è fissata dalla Fonte Lauretana a Graglia Santuario alle ore 8.30 sul percorso di 9 chilometri che conduce al Rifugio Mombarone, una perla delle prealpi biellesi, sito a quota 2312 metri slm: ben 1500 dunque i metri di dislivello che dovranno affrontare gli atleti.

Al momento tra gli iscritti i nomi caldi in chiave biellese sono quelli di Alessandro Ferrarotti, Massimiliano Piantino, Gabriele Gazzetto, Carlo Torello Viera e Emanuele Falla. Tra le donne ci proverà Lara Giardino, ma la concorrenza è già di livello: le sorelle Carla e Rachele Young e Katarzyna Kuzminska sono atlete di gran valore.

La gara è organizzata dalla Pro Loco di Graglia Santuario in collaborazione con il Gruppo Sportivo Alpini sezione di Biella, il Gruppo Ana di Graglia e il Gaglianico ’74 che hanno previsto pacco gara per tutti e un bellissimo capo tecnico personalizzato a ricordo della gara per i primi 100 iscritti.
Main sponsor dell’evento è Lauretana, da sempre vicina a questo evento e al Rifugio Mombarone: partner sono le aziende Menabrea, Microbirrificio Birra Elvo, Conad, Mombarun e Giardino Colori.

Le premiazioni si terranno nella sede Ana di Graglia Santuario domenica pomeriggio intorno alle ore 15.
Oltre ai migliori tre assoluti (uomini e donne) e ai migliori 5 di ognuna delle categorie previste, verranno assegnati anche il Trofeo “Capitano Marco Fiorina” alla società che vincerà la classifica stilata sommando i 4 migliori tempi; il Trofeo “Fonti Lauretana” verrà andrà alla società con il maggior numero di atleti classificati.

La gara è valida anche quale Campionato Provinciale Ana di Corsa in Montagna: il primo classificato oltre al titolo si aggiudicherà anche la targa “Alpini Sez. Biella” e una medaglia d’oro in memoria del capitano Marco Fiorina.

Nella passata edizione vinsero Enzo Mersi, al suo 11° trionfo, e Camilla Magliano. Nella foto di Andrea Nicolo-Mombarun il podio maschile.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome