Record di atleti classificati, oltre 500, numeri più che triplicati rispetto alle prima edizione nel 2015 e atleti che arrivano on poì ovunque dal Piemonte, oltre che dalla Lombardia: la Ysangarda Night piace per le sue peculiarità, per il suo percorso duro ma affascinante, per la sua collocazione notturna nell’inverno biellese, per lo spirito di cordialità che riescono a trasmettere Paolo Boggio, Manuela Sità e lo staff di Sport&Natura.

Sabato sera sul percorso da 19 chilometri successi del torinese Gabriele Abate e della milanese Sara Garavaglia, già vincitrice lo scorso anno.
Nel corto da 10 chilometri tre biellesi sul podio: tra gli uomini vince Alessandro Ferrarotti mentre tra le donne primo posto per Marica Mainelli e secondo per Rosetta La Delfa.

Una ottantina, invece, i partecipanti al Cross di Cossato domenica mattina in frazione Castellengo. Il successo è andato al valsesiano Mattia Bertoncini e alla novarese Federica Poletti. Migliori biellesi Debhora Li Sacchi e Fabio Bosio, entrambi secondi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome