L’atletica giovanile biellese sembra attraversare un buon momento con eccellenti risultati a livello regionale che proiettati in ottica nazionale fanno ben sperare per il futuro.
Nello scorso fine settimana a Torino gli atleti biellesi sono stati grandi protagonista nei campionati regionali giovanili, riservati alle categorie Allievi e Allieve per le prove individuali, Cadetti e Cadette per le Prove Multiple.
Nella gara del Pentathlon Cadette (80hs-Alto-Giavellotto-Lungo-600) trionfo di Annalisa Pastore del Bugella Sport con il nuovo record regionale di categoria di 4132 punti, nonchè 2ª prestazione stagionale italiana (nella foto festeggiata dalle sue avversarie a termine gara). Sul terzo gradino del podio un’altra biellese: Sarah Moresco della Stronese con 3566 punti.
La società biancorossa si conferma straordinaria e ottiene il titolo regionale abbinando a quella di Moresco le prestazioni di Samuela Grosso (10ª con 2989) 3 Lucrezia Filiberti (13ª con 2726). In squadra anche Safia Loumiy (14ª con 2598) e Marta Villanova (16ª con 2482). In ambito maschile un solo biellese presente nell’Esathlon Cadetti (100hs-Lungo-Giavellotto-Alto-Disco-1000): Simone Menchini (Atl. Stronese) ha conquistato la medaglia di bronzo con 3876 punti, siglando anche il nuovo record provinciale di categoria, nonché la 6ª prestazione stagionale italiana.
Nelle categorie Allieve doppia medaglia d’oro per Alessia Reniero (Atl. Gaglianico) sui 1500 metri e i 3000 metri. Ma sono andati a medaglia anche: Eloisa Marsengo (Atl. Gaglianico) argento sui 3000 e sui 2000 Siepi; Matilde Bacco (Splendor Cossato), bronzo nell’Alto e argento nel Lungo; Carolina Viazzo (Splendor), bronzo nel Lungo; Margherita Barna (Zegna Trivero), argento nel Giavellotto; Anita Laiolo (Ugb Biella), argento sui 5km di Marcia. In ambito maschile due medaglie per Stefano Grendene (Ugb Biella), oro sui 400 metri e l’argento sui 200. Oro poi per Paolo Orsetto (Atl. Vercelli) sui 3000 siepi e argento sui 1500 metri. Altre medaglie: bronzo sulle siepi per Nicola Patti (Ugb Biella), argento per Dejan Travar (Zegna) nel Lungo.
Su Il Biellese in edicola venerdì ulteriori approfondimenti.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome