Questo pomeriggio alle 18.30 l’Accademia dello Sport di Biella terrà a battesimo la 2ª edizione della BIUltra 6.24, l’ultramaratona di Biella che andrà in scena nell’anno nuovo a fine marzo. Una conferenza stampa di presentazione (aperta a tutti) che sarà occasione per comunicare alcune novità organizzative, oltre che per mettere in luce i programmi e le iniziative per il 2020 di Pietro Micca, Biella Running, Asad Biella, Special Olympics e Sportivamente.
Confermato il format riuscitissimo della prima edizione con la 6 ore competitiva la domenica mattina, la 24 ore competitiva tra sabato e domenica, la “Run for Special” aperta a tutti il sabato pomeriggio e la “Run for Kids” per i bambini. La novità sarà la 10 chilometri competitiva certificata Fidal: per chi ama il fondo ci sarà, dunque, la possibilità di cimentarsi su una delle distanze regine della corsa su strada.
Il percorso sarà di poco più di 1000 metri, varierà leggermente rispetto alla prima edizione poiché verrà reso più veloce (rimanendo altamente spettacolare per il pubblico presente), mantenendo il passaggio all’esterno dell’Accademia dello Sport dove verrà allestita tutta l’area dedicata all’accoglienza, al ristoro e agli eventi collaterali della manifestazione che verranno comunicati non appena definitivi.
Un po’ di numeri della passata edizione: 320 partecipanti alla camminata non competitiva “Run for Special”, 77 partenti alla “6 ore”, 67 partenti alla “24 ore”, 40 partecipanti alla “Run for Kids” riservata agli Under 12, oltre 100 volontari per gestire l’evento, 12 regioni italiane e 6 nazioni rappresentate.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome