Giornata da incorniciare per Valeria Roffino (Fiamme Azzurre) e Michele Fontana (Aeronautica): i due atleti biellesi hanno partecipato alla 45ª edizione del Carsolina Cross a Sgonico in provincia di Trieste ottenendo risultati eccellenti in vista dei campionati europei, in programma l’8 dicembre a Lisbona in Portogallo.
Roffino ha chiuso al secondo posto assoluto, prima tra le italiane, con il tempo di 25’34” su 7 chilometri di gara, a 20 secondi dalla slovena Klara Lukan, campionessa europea U20 dei 5000 metri. Sul terzo gradino del podio la torinese Martina Merlo (Aeronautica, 25’51”) e quarta Federica Zanne (Esercito, 26’03”).
«Sono molto contenta, stavo bene e ho corso bene: a Trieste sono abbonata ai secondi posti, mi sarebbe piaciuto vincere, ma oggi era importante in chiave azzurra e va benissimo così».
Fontana, invece, ha terminato al 4° posto assoluto concludendo i 9 chilometri previsti in 28’05” regolando nel finale Marouan Razine (Esercito, 28’11”). Sul podio il trentino Nekagenet Crippa (Trieste Atletica, 27’47”), Said El Otmani (Esercito, 27’51”) e Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto, 27’55”) tutti atleti di altissimo livello.
«Erano un paio di anno che non ero così contento al termine di una gara: competizione di alto livello e risultato che vale tantissimo. Sto lavorando bene e arrivare a soli 18 secondi dal vincitore mi fa bene sperare per la convocazione europea: mi giocherò tutto nella seconda prova e spero di riuscire a ripetermi».
Entrambi i biellesi gareggeranno anche nella seconda prova indicativa per la convocazione all’Europeo, prevista tra due settimane a Osimo.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome