Dopo il succsso alla 10 km di Bardolino Valeria Roffino è salita nuovamente sul primo gradino del podio vincendo la mezza maratona di Lodi: domenica mattina ha fatto sua la “Laus Half” con il tempo di 1h15’23” davanti alla kenyana Mary Wangari Wanjohi (1h15’34”). Terza Nicole Reina in 1h16’17 davanti all’etiope Gedamnesh Yayeh (1h17’32”).
«Sono molto contenta» dice l’atleta della Fiamme Azzurre «Una bella gara in progressione: ero 4ª intorno al 15° km poi ho superato prima Reina e poi le due africane combattendo per 500 metri circa con la kenyana quando manca un chilometro. Bello il percorso, mosso come piace a me anche se non semplice da affrontare: ottimo test in vista dei cross qualificanti per l’Europeo».

In ambito maschile, invece, vittoria per il kenyano Simon Kamau Njeri in 1h05’36”. Primo italiano Abdeljabbar Hamouch (Stezzano), 4° in 1h08’20”. in 14ª posizione assoluta ha chiuso Matteo Lometti (Ugb) col tempo di 1h12’54” precedendo Alberto Mosca (Potenza Picena, 1h13’06”). «Ero un pochino influenzato ma sono riuscito a fare comunque un’ottima gara limando il mio personale di una ventina di secondi, un personale tanto cercato sino ad ora, mai trovato e Arrivato in un momento di carico assoluto e in vista dell’appuntamento con la maratona» dice Lometti «Nulla da dire sino al 15°, poi ho patito un po’ ma sono proprio felice: sto correndo tanto ma mi sento leggero e rilassato».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome