Basket, all’Eurotrend il cuore non basta: Scafati espugna l’Hype Forum 71-73

0
892
L’Eurotrend getta il cuore oltre l’ostacolo Scafati, ma il finale sorride alla Givova, che espugna l’Hype Forum 71-73 rimontando un -6 (71-65) che sembrava decisivo a 3′ dalla sirena finale.
Partita di grande agonismo, con l’inizio (7-3 dopo 3′) che illude una Biella ancora una volta insufficiente nella fase di approccio al match, complice una Scafati ai limiti della perfezione nei primi 10′ fino al 13-23, massimo svantaggio rossoblù, ricucito in parte grazie a Chiarastella ed alla tripla di capitan Ferguson per il 18-23.
Gli unici lampi di una partita a tratti irritante di Tim Bowers (7 punti nel secondo periodo) rimettono la partita sui binari dell’equilibrio, con le due squadre che vanno nello spogliatoio sul 38-38.
L’Eurotrend però perde Amedeo Tessitori, insufficiente nei suoi 7′ sul parquet e messo ko da una distorsione alla caviglia destra a 7′ dalla pausa lunga.
Carrea manda in campo Rattalino per l’inizio del secondo tempo, Biella inizia con un canestro di Uglietti, ma Scafati ruggisce ancora con i due Spizzichini che confezionano il 9-0 in 2′ che rimette l’inerzia delle mani degli ospiti (40-47).
Con le spalle al muro un Forum da oltre 3.500 spettatori spinge capitan Ferguson e compagni che in 3′ piazzano un 10-0 in 4′ con la coppia Chiarastella-Uglietti sugli scudi.
Biella ha l’inerzia del match e chiude il ‎quarto con la tripla del 61-57 di Ferguson.
Carrea decide di giocarsi gli ultimi 10′ senza un 5 di ruolo, Scafati sfrutta gli errori al tiro di Ferguson e vola sul 63-65 a 5′ dalla fine.
Il capitano rossoblù prova a caricarsi la squadra sulle spalle, prima con la tripla del 66-65, poi con i tre liberi che valgono il 69-65, Uglietti completa l’opera segnando due volte dalla lunetta per il 71-65 a 3′ dalla fine.
Il match sembra segnato, ma l’attacco rossoblù si spegne. Bowers chiude con una palla persa la sua partita totalmente insufficiente, Santiangeli segna il -3, Lawrence la chiude con due penetrazioni.
Biella ha la palla della vittoria, ma il tiro di Ferguson sulla sirena si spegne sul ferro.
L’urlo di gioia del popolo rossoblù resta strozzato in gola.
L’Eurotrend ‎esce dal campo dopo aver dato tutto ma distrutta nel morale, come sottolinea un immenso Albano Chiarastella: «Abbiamo dato tutto e perdere così fa tanto male, perché siamo arrivati ad un soffio dalla vittoria ma alla fine ce la siamo fatta sfuggire».
Il vantaggio sulla nona resta di 6 punti (con il 2-0 negli scontri diretti), Biella ora deve ritrovare morale ed energie in vista del derby di sabato prossimo sul parquet di Voghera contro Tortona. Sarà l’ultimo appello per i rossoblù per provare ad agguantare uno dei primi quattro posti.
TABELLINO
EUROTREND BIELLA-GIVOVA SCAFATI 71-73 (‎18-23; 38-38; 61-57).
Biella. Ferguson 24, Uglietti 17, Bowers 9, Chiarastella 8, Tessitori 5, Pollone L., Wheatle 2, Sgobba 2, Rattalino 4. Ne: Zini, Pollone M. Allenatore: Michele Carrea.

Scafati. Spizzichini G. 16, Lawrence 12, Santiangeli 13, Spizzichini G. 16, Ammanato 11, Romeo, Crow 5, Stephens 6, Pipitone. Ne: Trapani. Allenatore: Giovanni Perdichizzi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome