Basket, Banca Sella ko di misura a Padova

0
1050
Non sono bastati i 29 punti e 7 rimbalzi di un sempre più convincente Andrea Zini alla Banca Sella per espugnare il parquet di Padova. Dopo la bella vittoria casalinga all’esordio contro la Fortitudo Bologna, l’under 18 eccellenza rossoblù si è dovuta arrendere 73-79 nel primo impegno in trasferta dell’interzona. Partita equilibrata per 40′ quella giocata lunedì sera, con la squadra di coach Luca Baroni sempre a contatto ma mai capace di conquistare l’inerzia del match.
Capitan Blair e compagni hanno pagato i tanti errori ai liberi (12/19) ma soprattutto la scarsa precisione nel tiro da tre punti (3/18 alla fine).
«Al di là delle basse percentuali ‎al tiro» ha spiegato Baroni «abbiamo subito la loro aggressività e fisicità sui cambi difensivi. Come pensavamo alla vigilia, sarà un girone molto equilibrato, nel quale dovremo cercare di giocare ai limiti della perfezione per avere qualche chance di qualificazione».
Per la cronaca, nell’altro match del secondo turno la Fortitudo Bologna ha battuto in casa di otto punti Avellino.
Ora la sosta di Pasqua, prima del rientro sul parquet lunedì 29 aprile alle 15 in casa di Avellino.
TABELLINO
Virtus Padova-Banca Sella 79-73 (18-13; 37-34; 59-54). Biella. Cursio ne, Borgialli 15, Raise L. ne, Bertetti 12, Zini 29, Salvato ne, Cena ne, Blair 4, Cerri 2, Raise M. 3, Squizzato, Bassi 8. Allenatore: Luca Baroni.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome