Basket, Bfb polo d’incontro della pallacanestro in rosa

0
1117
Che Biella sia un punto focale per la crescita del basket giovanile è ormai risaputo grazie al lavoro ottimamente svolto da Pallacanestro Biella. Ora sembra che si sia intrapresa una strada per  far diventare il capoluogo un polo attrattivo anche per il basket femminile.
Il lavoro che sta svolgendo la società Basket Femminile Biellese, con il contributo del coach della prima squadra Tommaso Bruno, ha portato nella palestra Salesiani di Via Galileo Galiei una cinquantina di ragazze, nate dal 2003 al 2006, per una decina di giorni, culminate con un ”afternoon camp” sabato 26 maggio.  Il folto gruppo era composto non solo da ragazze biellesi, ma anche provenienti dal Canavese, dal Vercellese e dalle zone di Cigliano, Saluggia, Livorno Ferraris.
”Abbiamo allenatori validi” commentano dalla dirigenza ”e lo hanno dimostrato durante l’anno. La crescita delle nostre ragazze è stata impressionante. Ora vogliamo mettere a disposizione a chi crede nel nostro progetto le competenze di istruttori così qualificati. A beneficio del basket femminile e delle ragazze che vogliono raggiungere livelli più elevati. E ringraziamo gli allenatori di Ivrea e Livorno Ferraris, senza il supporto e il contributo dei quali non potremmo portare avanti questo progetto. Resta comunque aperta la porta anche per le società del territorio, dove già alcune  realtà hanno dimostrato interesse a portare avanti sinergie.”
Dopo gli allenamenti congiunti dei giorni precedenti, sabato, a squadre miste, si sono svolti tornei e gare di tiro. È stato un bel momento in cui ragazze provenienti da località diverse, sovente avversarie in campo, hanno potuto avvicinarsi, conoscersi e stringere amicizia. E magari pensare di indossare la stessa divisa di gioco nel futuro più prossimo.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome