Pallacanestro Biella ha definito l’accordo con il secondo straniero che sarà Deontae Hawkins. La conferma, dopo quanto riportato nella serata di ieri da Superbasket, è arrivata ufficiale questa mattina con un comunicato della società:

«Deontae Hawkins è un nuovo giocatore di Edilnol Pallacanestro Biella.
L’ala di 2 metri e 3 centimetri, nata a Dayton (Ohio) il 2 agosto del 1993, ha indossato le maglie dei college di Illinois State (tre stagioni) e Boston College, insieme a compagni del calibro di Ky Bowman e Jerome Robinson ora in NBA rispettivamente ai Golden State Warriors e ai Washington Wizards, risultando uno dei principali realizzatori in entrambe le squadre. A Illinois viaggiava a 15 punti e 6 rimbalzi di media, cifre importanti confermate a Boston (12 punti e 9 rimbalzi).
Un infortunio al crociato lo ha tenuto ai box nell’ultimo anno e mezzo, ma poco prima dello stop per il coronavirus è tornato in campo in Libano, chiudendo con 15 punti e 7 rimbalzi di media nelle quattro gare disputate. Un giocatore di talento che cercava una chance per rilanciarsi, Edilnol Pallacanestro Biella ha deciso di puntare su di lui.
Soddisfatto il Club Manager rossoblù Marco Atripaldi: «Un giocatore che per caratteristiche fisiche e tecniche ci è sembrato subito molto adatto alle nostre esigenze. Ha molto colpito sia me che Iacopo aver parlato con lui perché ha motivazioni fortissime. La fortuna non è stata dalla sua parte negli ultimi due anni e cercava un’occasione per ridare senso alla sua carriera».
Nel giorno del suo ventisettesimo compleanno Deontae “Teddy” Hawkins diventa un giocatore di Pallacanestro Biella: tanti auguri e benvenuto in rossoblù».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome