Edilnol Pallacanestro Biella prova a piazzare un colpo a effetto sul mercato: i rossoblu infatti stanno provando a convincere l’ala americana Jeffrey Carroll a scendere di categoria.
Classe ’94, 198 centimetri per 98 chili, Carroll è sotto contratto con la De Longhi Treviso in serie A (5,6 punti, 2,6 rimbalzi, 1 assist di media in 14 partite e 20′ di impiego), che dovrebbe liberarlo nei prossimi giorni, consentendogli così di firmare per un’altra squadra.
Biella ha già bussato alla porta del procuratore di Carroll, ricevendo in un primo momento un secco NO. Ora però le parti sembrano essersi avvicinate.
Carroll sostituirebbe Lazar Lugic, i cui tempi di recupero dall’infortunio alla mano sinistra non saranno inferiori ai 30/40 giorni.
Biella giocherà 10 partite tra domani e il 28 febbraio, due ogni settimana: ecco perché la società ha deciso di correre ai ripari, provando a inserire un giocatore di alto livello per la A2. La scorsa stagione Carroll ha vestito la maglia di Bergamo, giocando nello stesso girone di Biella e producendo 17,9 punti, 6,2 rimbalzi e 1,9 assist (con 19,1 di valutazione) in 34′ di media a partita.
Se l’operazione andrà in porto, i rossoblu avranno una carta pesante in più da giocarsi in ottica salvezza e la società darà un segnale importante alla piazza.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome