I FERRI DEL PALA OLTREPO’ FERMANO I ROSSOBLU

Biella accarezza il sogno di espugnare il Pala Oltrepo’ di Voghera, ma come già successo domenica scorsa al Forum contro Torino, i rossoblu si arrendono nel finale, cedendo 54-65 contro la Bertram Tortona.
A 3 minuti dalla fine la squadra di coach Iacopo Squarcina sembrava avere l’inerzia del match in mano (55-52 per Tortona), con i padroni di casa in difficoltà.
Anche oggi però i dettagli hanno punito i rossoblu.
Tre su tutti: gli errori ai liberi, con i rossoblu che chiudono il match con un disastroso 8/19, le percentuali da tre punti, con il canestro ancora tabù per capitan Laganà e compagni (2/18 nelle triple dopo l’1/24 contro Torino) e i rimbalzi offensivi (13-7 per la Bertram nel secondo tempo).
«Peccato per la sconfitta, perché abbiamo giocato una partita difensiva di alto livello» ha commentato coach Squarcina a fine match «ma è evidente che abbiamo un problema di percentuali, oltre a una condizione che non può certo essere ottimale dopo due settimane di allenamenti con soli 6 giocatori a disposizione».
Biella ha comunque confermato di avere qualità e carattere e ci riproverà nel match in programma l’8 dicembre sul campo di Verona, altra big del girone.
Per i rossoblu il migliore è stato Wojciechowski, con 13 punti, 9 rimbalzi e 18 di valutazione.
Su Il Biellese in edicola martedì 1 dicembre le pagelle del derby e il servizio completo sula sfida di oggi.

TABELLINO
BERTRAM TORTONA-EDILNOL BIELLA 65-54 (17-12; 36-27; 51-44).
TORTONA. Mascolo 6, Sanders 9, Fabi 17, Severini 4, Cannon 21, Tavernelli 4, Graziani 2, Gazzotti 2, Morgillo. Allenatore: Marco Ramondino.
BIELLA. Bertetti 4, Miaschi 15, Pollone 3, Hawkins 9, Wojchekowski 13, Laganà 9, Moretti, Lugic 1, Vincini. Ne: Pietra, Aimone. Allenatore: Iacopo Squarcina.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome