Basket, Iacopo Squarcina sarà il nuovo capo allenatore dell’Edilnol

0
249

Come già anticipato ieri dal nostro giornale, Paolo Galbiati non sarà più l’allenatore di Pallacanestro Biella. Il coach milanese ha chiesto e ottenuto la rescissione del contratto siglato la scorsa estate e valido fino al 2021 (con opzione per un’ulteriore stagione). Fino a qualche giorno fa la sua posizione in sella al team di A2 pareva ben salda, solo in apparenza però. In realtà le parti non hanno mai trovato un accordo economico sulla prosecuzione del rapporto, arrivando così all’inevitabile rottura.

Nulla di male, se non una gestione mediatica della vicenda che lascia molto a desiderare e, purtroppo, regala spazio a polemiche e illazioni che non fanno certo bene all’ambiente in un momento molto delicato.

Al posto di Galbiati siederà Iacopo Squarcina, che nelle intenzioni della società avrebbe dovuto essere il capo allenatore dalla stagione 2021-2022. Per molti sarà un azzardo, ma in una da stagione da assistente Squarcina si è già fatto apprezzare, confermando di avere la stoffa per emergere.

Ora il general manager Marco Atripaldi cercherà di affiancargli un assente esperto ma al tempo stesso senza pretese da head coach (Gaetano Gebbia?).
Starà poi alla società fare quadrato attorno al proprio nuovo capo allenatore e aiutarlo a navigare nelle difficili acque del prossimo campionato di A2, difendendo la propria scelta ma soprattutto tutelando un patrimonio tecnico della pallacanestro italiana.

Su Il Biellese di venerdì 31 luglio servizio e approfondimenti.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome