Va a Capo D’Orlando gara 1 dei quarti di finale play off: i padroni di casa battono 90-72 un’Edilnol volitiva ma spuntata per l’assenza di Chiarastella e quella virtuale di un Antonutti inconsistente sui due lati del campo (3 palle perse, 2/6 al tiro e -24 di plus/minus). Biella tiene a bada le bocche da fuoco siciliane per un quarto e mezzo, poi è messa alle corde dai canestri da fenomeno di Jordan Parks e dalla regia sopraffina di Brandon Triche.
Dopo un inizio incisivo (10-16 dopo 6′), i rossoblù subiscono un parziale di 21-5 in 7, che indirizza il match.
Capitan Wheatle e compagni vanno sotto anche di 18 punti (63-45 a 4’30” dalla fine del terzo periodo), ma hanno ancora un sussulto d’orgoglio, con un parziale di 12-3 in 4′ per il 66-57 che riaccende le speranze della squadra di Carrea. Una tripla di Mei allo scadere del terzo periodo però rimanda al mittente le velleità dell’Edilnol, che avrà 48 ore per ricaricare le batterie e riprovarci lunedì alle 21 ancora in terra siciliana, sperando di recuperare il guerriero Albano Chiarastella.
Per fare il colpaccio servirà una prestazione difensiva ai massimi livelli per 40′.

Mvp di gara 1 Jordan Parks con 28 punti, 5 rimbalzi e 27 di valutazione e Brandon Triche (17 punti, 7 rimbalzi, 9 assist, 6 falli subiti e 28 di valutazione). Bene anche Bruttini (10 punti, 6 rimbalzi, 8 falli subiti e 23 di valutazione.

Il migliore di Biella è Obinna Nwokoye, con 6 punti, 7 rimbalzi e -1 di plus/minus.
Bene anche Harrell (18 punti con 8/12 al tiro) e Saccaggi (11 con 6 assist). In doppia cifra anche capitan Wheatle (13 punti e 6 rimbalzi) e Sims (15 punti e 8 rimbalzi).

Tra poco su ilbiellese.it le pagelle di gara 1.

TABELLINO

CAPO D’ORLANDO-EDILNOL BIELLA 90-72 (20-16; 47-35; 66-57).
Biella. Saccaggi 11, Harrell 16, Wheatle 13, Nwokoye 6, Sims 15, Massone, Pollone 1, Savio ne, Chiarastella ne, Antonutti 8. Allenatore: Michele Carrea.
Capo D’Orlando. Triche 17, Bellan 10, Trapani 12, Parks 28, Bruttini 10, Laganà 1, Mei 5, Galipò 3, Mobio 4, Murabito, Neri, Donda ne. Allenatore: Marco Sodini.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome