Basket, l’Edilnol ha la palla della vittoria ma cede 69-73 a Trapani

0
393
QUINTA SCONFITTA ESTERNA CONSECUTIVA ‎PER I ROSSOBLU 
L’Edilnol non riesce a sfatare il tabu trasferta (ultimo successo lontano dal Forum il 21 novembre contro Treviglio), lotta per 40 minuti ma cede 69-73 al pala Conad di Trapani contro la squadra di Daniele Parente.
Per i rossoblu è la quinta sconfitta esterna consecutiva e anche la quinta su sette ‎giocate nel girone di ritorno, un cammino che rischia di mettere a rischio la conquista dei play off.
Molto meglio la squadra di Galbiati nel primo tempo: capitan Saccaggi e compagni sporcano tutte le conclusioni di Trapani e raggiungono anche i 10 punti si vantaggio sul 16-26 a 6’30” dalla pausa lunga. Nel momento migliore della sua serata però i rossoblu sprecano troppo, Trapani recupera punto su punto e chiude il primo tempo addirittura avanti 35-34 con un parziale di 11-2 e una super tripla di Corbett.
Uno schiaffo che stordisce l’Edilnol, costretta a inse‎guire per tutto il terzo periodo. Trapani arriva a +8 con 10 punti di Goins, ma Biella è brava a crederci e non demoralizzarsi: contro parziale di 12-4 per i rossoblu con un super Massone e partita che torna in parità sul 53-53.
Trapani però torna in campo più reattiva di Biella, piazza subito un 8-0 di parziale e soprattutto lascia a Biella solo 3 punti nei primi 5 minuti‎, raggiungendo il massimo vantaggio sul 65-56. Con le spalle al muro, la squadra di Galbiati si aggrappa a capitan Saccaggi, che sigla 6 punti consecutivi con la tripla del -2 (67-65 a 3’30” dalla fine). Una palla persa di Lombardi regala ai padroni di casa il contropiede del +6, ma Bortolani fa 4/4 ai liberi per il 71-69. Trapani sbaglia in attacco ma Biella si fa scappare il rimbalzo in difesa. Dopo un minuto senza segnare, Biella ha la palla per vincere nelle mani di Bortolani, che sbaglia però la tripla del potenziale +1. Rossoblu che hanno ancora una chance con Saccaggi a 4″ dalla sirena, ma la tripla del capitano non prende nemmeno il ferro.
Biella non demerita, ma torna a casa ancora una volta con le briciole tra le mani.
Ora per i rossoblu un doppio turno casalingo decisivo in chiave play off: domenica 2 febbraio contro Rieti, mercoledì 5 contro Treviglio.
TABELLINO
2B CONTROL TRAPANI-EDILNOL BIELLA 73-69 (12-15; 35-34; 53-53).
Trapani. Spizzichini 12, Palermo 9, Corbett 13, Goins 10, Renzi 16, Bonacini 2, Tartamella, Ceparano, Mollura 7, Nwohoucha 4. Allenatore: Daniele Parente.
Biella. Saccaggi 14, Bortolani 11, Polite 13, Donzelli 4, Omogbo 5, Massone 6, Pollone, De Angeli ne, Lombardi 13, Barbante 3. Allenatore: Paolo Galbiati.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome