Biella da tutto, ma si arrende a una tripla di Hollis e a un arbitraggio protagonista in negativo
Nono stop stagionale per l’Edilnol: nonostante una super rimonta dal -14 (60-74) alla parità a quota 87, Biella cede il passo a un’inarrestabile Orzinuovi, che sbanca 94-87 il Forum e vince l’ottava partita consecutiva.
Dopo un primo tempo nel quale i rossoblu non riescono ad arginare il potenziale offensivo di Orzinuovi (48-54 alla pausa lunga), i rossoblu prendono le misure all’attacco di coach Corbani: una grande difesa e i canestri di capitan Laganà (22) e Hawkins (21) regalano la parità a 1′ dalla fine.
Il colpo di reni decisivo però è degli ospiti, che bruciano le speranze rossoblu sulla linea del traguardo.
Biella perde a testa alta, con poco di cui rammaricarsi e con il dente avvelenato per qualche fischio arbitrale che ha inciso nell’economia del match.
Tra 72 ore si torna in campo, con lo scontro diretto sul campo di Treviglio, in programma mercoledì alle 21.
Su Il Biellese in edicola martedì 26 gennaio le pagelle e il servizio completo sulla sfida di oggi.
Tabellino
Edilnol Biella‎ – Agribertocchi Orzinuovi 87-94 (23-31; 48-54; 65-74)
Biella. Berdini 7, Laganà ‎22, Miaschi 15, Hawkins 21, Barbante 6, Moretti, Bertetti 5, Pollone 2, Vincini 4, Wojciechowski 5. Allenatore: Iacopo Squarcina.
Orzinuovi. Spanghero 18, Miles 28, Negri 7, Hollis 18, Zilli 13, Guerra ne, Rupil 3, Mastellari 4, Fokou, Galmarini 4. Allenatore: Fabio Corbani.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome