Basket, per l’onore e per il morale: Edilnol Biella in campo domani alle 12 a Trapani

0
212
‎Nell’anticipo di domani a mezzogiorno sul campo della 2B Control Trapani, l’Edilnol si gioca l’ultima chance di tornare in corsa per la salvezza diretta senza passare dai play out.
Biella dovrà non solo vincere, ma provare a ribaltare il -8 (71-79) subito al Forum all’andata, quando capitan Renzi e compagni si imposero con un ultimo ‎quarto da 22-13 di parziale.
La squadra di coach Iacopo Squarcina è reduce da tre sconfitte consecutive e sta vivendo il peggior periodo della propria travagliata stagione, come dimostra il ruolino di marcia del mese di febbraio, con una sola vittoria in sei partite.
Il problema principale per un’Edilnol “debole” sotto canestro e in difficoltà a proteggere l’area sarà contenere la coppia di lunghi formata dall’ex Andrea Renzi e dal roccioso Curtis Nwohuocha, che all’andata chiusero con 23 punti e 18 rimbalzi complessivi.
Cerchiolino rosso anche sulla guardia Lamarshall Corbett, che all’andata fu silente per tre quarti abbondanti salvo poi giustiziare Biella con 11 punti negli ultimi 4 minuti di partita.
Il miglior marcatore di squadra è Renzi con 16,9 punti, 6,5 rimbalzi e il 35% da tre, davanti proprio a Corbett (16,1 con il 40% da tre e 3,1 assist). In doppia cifra di media anche l’ala forte Miller (13,3 con 7,4 rimbalzi) e l’ala piccola Mollura (11,6 con 5,3 rimbalzi, 2,4 assist e il 40% da tre‎). Occhio anche al play Palermo, assente all’andata (8,9 punti, 2,8 rimbalzi, 3,6 assist) e all’energia di una panchina che può contare sul play/guardia Spizzichini (6,2 punti, 3,5 rimbalzi, 2 assist), sul pivot Nwohoucha (6,8 punti, 5,9 rimbalzi) e sui giovani esterni Erkmaa (4,1 punti, 2 assist), Pianegonda (3,1 punti) e Adeola (2,3 punti).
Le cifre complessive della 2B Control non parlano certo di una squadra irresistibile: terz’ultimo attacco del girone verde con 76,6 punti a partita, Trapani ha la decima difesa con 83 punti subiti e concede agli avversari il 56% da due (peggiore del lotto) e il 38% da tre (penultima).
Se Biella riuscirà a fare una partita di grande energia e impatto fisico fin dalla palla a due, potrà giocarsi le proprie chance, tornare a casa con due punti in più in classifica e il morale risollevato.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome