Calcio e tessile in lutto per la morte di Enzo Albertini

0
1693

Il mondo del calcio e del tessile locale sono in lutto per la scomparsa nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 29 febbraio 2020, a 78 anni di Enzo Albertini. Era malato da tempo. In città era conosciuto per la sua attività di imprenditore, titolare dell’azienda Filoré. Nel calcio aveva legato il suo nome alla Biellese, della quale era stato portiere dal 1963 al 1975. Memorabile una sua parata sullo juventino De Paoli, in un’amichevole del 1966 vinta dalla Juventus per 4-0 sulla Biellese. Lo scatto fu premiato come foto del mese. Nelle vesti di dirigente, Albertini è stato tra i fondatori della Biellese 1903 e divenne poi presidente della Biellese storica nel 2002, raccogliendo il testimone da Massimo Ghirlanda, e guidando il club fino al 2006 quando cedette la società a Older Tescari. I funerali si terranno domani alle 10,30 a Vigliano.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome