Ciclismo, c’è il Giro della Provincia. Orari, percorso, iscritti

0
388

Dopo l’appuntamento di sabato scorso a Castelletto Cervo, sarà di nuovo grande ciclismo dilettantistico questo fine settimana nel Biellese. Oggi, infatti, è la volta del 25° Giro della Provincia, la più classica delle nostre gare, che vedrà impegnati i migliori Under 23 ed Elite del panorama nazionale e non solo. Si assegna il trofeo Torino-Biella (79ª edizione), il Gran Premio Città di Biella e il memorial (con medaglia d’oro) Lorenzo Arduino, lo storico dirigente scabino scomparso nell’ottobre del 2020.
Quest’anno sarà nuovamente Giro della Provincia a tutti gli effetti dopo la bella edizione della Torino-Biella di un anno fa che ha fatto rivivere i fasti della storia ciclistica di questa corsa. «La Torino-Biella a livello di percorso dopo il 2020» spiega il presidente dell’Ucab Filippo Borrione «viene archiviata in attesa di più rosei presupposti. Sicuramente ben riuscita sotto tutti gli aspetti, ci ha restituito spunti di riflessione sugli importanti impegni economici, burocratici e di sicurezza».
Sulla nuova edizione ecco le novità: «Il percorso è parzialmente rinnovato alla ricerca di zone del territorio non ancora toccati e la riscoperta di vecchie strade della Torino-Biella, in particolare Valdilana, che renderanno questa edizione molto più impegnativa rispetto le precedenti, i Gpm di Sostegno, Trivero, e Bioglio saranno l’antipasto  dello scoppiettante finale delle cinque tornate del circuito cittadino che prevede gli strappi in sequenza di Costa del Vernato – Borgo del Piazzo, la Nera e Canton Bonino e il pavè di via Lamarmora e piazza Vittorio Veneto, dove sarà posto il classico traguardo finale».
Gli iscritti sono 185. Ci sarà anche la Zalf Euromobil Fior. In generale il lotto dei partenti sarà di assoluto livello, come la corsa biellese ci ha sempre detto nella sua storia, con rappresentative provenienti da Russia, Inghilterra, Svizzera, Francia e Montecarlo.
I chilometri da percorrere, di una gara dura e selettiva, saranno 144,8 con lo sconfinamento in provincia di Vercelli (la corsa toccherà anche Balocco e Buronzo). La partenza è fissata da corso Europa alle 13, con tutte le operazioni preliminari e il ritrovo presso l’accademia dello Sport di Biella; l’arrivo in piazza Vittorio Veneto è previsto tra le 16,15 e le 16,40.

Per gli iscritti clicca qui.

Per la tabella di marcia clicca qui.

Per l’altimetria clicca qui.

Per la planimetria generale clicca qui.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome