Ciclismo, domani ritorna il Trofeo Squillario a Piatto. Tutte le info

0
270

Dopo due anni di stop forzato, a causa Covid, ritorna domani una delle classiche di maggior tradizione e prestigio della storia ciclistica biellese. È tutto pronto, infatti, per la 71ª edizione del Trofeo Squillario, la corsa di Piatto per la categoria allievi, organizzata dal locale Velo Club del presidente Massimo Quaglia con la collaborazione del Team Paldi.
E ritorna, la corsa, alla grande, con un percorso super esigente e un lotto partenti di primo piano per la categoria. Partiamo proprio da qui e dai protagonisti annunciati per domenica: 126 gli iscritti in arrivo da Piemonte, Lombardia, Liguria ed Emilia Romagna. Ma non è tutto, perché, come consueta storia recente, alla gara ci saranno anche le rappresentative regionali. Annunciate al via ci saranno quelle di Puglia e Friuli, oltre alle due provinciali di Trentino e Alto Adige, ad allargare dunque la mappa geografica di una corsa davvero italiana.
Il tracciato, come detto, chiederà molto. In totale 73,8 chilometri da percorrere, divisi in pratica in 10 giri tra Piatto e Bioglio. Il ritrovo è fissato per le 8,45 di domenica al Centro Sportivo La Malina di Piatto, il via alle 11,15 da Valdengo dopo un breve tratto di trasferimento. L’arrivo è previsto intorno alle 13,15 a Piatto. La gara assegnerà anche la maglia di campione provinciale.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome