Ciclismo, grande successo per il memorial Allasa a Bioglio

0
205

Bene, bene, bene. Tre volte bene per la terza edizione del memorial Elio Allasa che domenica a Bioglio ha raccolto consensi su consensi. La gara allievi, passata nelle mani organizzative di Vallese e Ucab Biella, ha offerto spettacolo ed emozioni, pur con distanziamenti e misure anti covid non certo semplici da applicare per chi mette in cartellone un evento. Degli oltre 200 iscritti al pronti via si sono presentati in 173 (più di 70 i classificati davanti ad un bel pubblico): alla fine ha vinto Gabriele Bessega della Bustese Olonia, bravo a superare nel finale Gabriele Cerutti dell’Esperia Piasco con il quale si era avvantaggiato nel corso dell’ultimo giro del bel percorso.
Settanta i chilometri totali sudditi in tre giri del tracciato disegnato su Bioglio, Valle San Nicolao, Campore, Cossato, Parlamento, Quaregna, Cerreto, Valdengo, Piatto, Bioglio. La corsa è sempre stata vivace e interessante con attacchi e contro attacchi fino alla soluzione di forza dei due che hanno anticipato il resto del plotone, frazionato e regolato a pochi secondi da Dario Belletta del Busto Garolfo.
Sono arrivati fin dalla Toscana per questa prova che ha segnato anche la maglia di campione provinciale a Luca Maggia dell’Ucab e quella di campione regionale a Gabriele Cerutti dell’Esperia Piasco: «Siamo molto soddisfatti» spiega il presidente della Vallese Egidio Carta Fornon. «Mi fa piacere evidenziare la sinergia che si è venuta a creare con le tante società che hanno collaborato alla riuscita della manifestazione. La presenza della istituzioni civili e sportive e il grande appoggio del comune di Bioglio ha fatto si che sia stata una bellissima giornata di ciclismo. Tra i tanti grazie, uno lo dobbiamo anche agli alpini di Bioglio con il capogruppo Renzo Savio» conclude Carta Fornon.
La corsa nei traguardi della montagna ha ricordato Marco Carta Fornon, in quelli volanti Silvano Borrione e nella sua interezza, naturalmente, la figura di Elio Allasa, indimenticato patron della Vallese. «Siamo felici anche e soprattutto di questo» spiega sempre Carta Fornon, che a fine gara ha premiato Enrica Allasa, nipote dello storico dirigente laniero. «Allasa è stato un grande personaggio. Sarebbe stato felice nel vedere una giornata così partecipata. Mi fa piacere che un evento con il suo nome sia andato molto bene, così come tengo a sottolineare che il rilancio del ciclismo locale, a livello organizzativo e non solo, deve passare attraverso sinergie e collaborazioni». Le stesse che hanno permesso di realizzare un grande memorial Elio Allasa.

Ordine d’arrivo:
1° Gabriele Bessega (Bustese Olonia)
2° Gabriele Cerutti (Esperia Piasco) a 1″
3° Dario Igor Belletta (Busto Garolfo) a 12″
4° Andrea Raccagni Noviero (Gs Levante)
5° Pietro Mattio (Vigor)
6° Alessio Peracchione (Youg Bikers) a 24″
7° Mirko Bozzola (Pedale Senaghese)
8° Filippo Turconi (Bustese Olonia)
9° Matteo Zucchi (Gs Prealpino)
10° Federico Lazzarin (Busto Garolfo)

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome