E’ un finale di anno da ricordare quello di Massimiliano Barbero Piantino. Dopo il successo nel prestigioso Trail del Casto, lo scalatore biellese si è tolto una gran bella soddisfazione domenica mattina a Castagnito in provincia di Cuneo, andando a vincere il “4 Comuni Trail”, gara valida anche e soprattutto quale prova unica del Campionato Regionale di Corsa in Montagna Lunghe Distanze. Il portacolori dell’Atletica Saluzzo ha chiuso il percorso di 23 chilometri con 600 metri di dislivello in 1h32’41”, prendendosi il lusso di mettere dietro, con un distacco di oltre 3 minuti, niente meno che l’azzurro Manuel Solavaggione (Valle Varaita, 1h36’01”), oro con l’Italia alla Snowdon Race in Galles nel 2018. Terzo Mattia Bertoncini (Gsa Valsesia) in 1h36’29”. «Questa è una vittoria molto pesante che oltre a consegnarmi il titolo regionale mi dà grandissimi stimoli per il futuro» dice l’atleta allenato da Cleliuccia Zola «Il finale di stagione è davvero inaspettato: dopo le ferie di agosto mi sono allenato bene, ho migliorato la forma e in queste ultime gare sono andato molto forte rispetto alla prima parte dell’anno». Sulla gara: «Bella ma terribile: ha piovuto tantissimo nei giorni precedenti e c’era molto fango: mai avuto così tanto in una gara. Sapevo che Manuel era il favorito: sono partito forte, ma lui andava di più in discesa. Dopo il 10° chilometri mi sono avvicinato e in un tratto in salita ho allungato secco e poi ho chiuso in progressione: su un percorso così una media di 4 al chilometro è per me assolutamente eccellente». Dopo la soddisfazione regionale Barbero sarà nuovamente in gara on zona domenica nel Balcone del Biellese a Pettinengo.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome