Tutto pronto per la 2ª edizione dell’Oropa Trail, in programma nella giornata di domani, sabato, valido quale settima prova del calendario del “Tour Trail VdA”, prestigioso circuito valdostano di trail e ultratrail che si concluderà il 29 settembre con il Grivola Trail ad Aymavilles.
L’organizzazione è dell’Associazione Piemonte Sport (affiliata Csen) che per l’occasione ha voluto uno speaker d’eccezione, ovvero il giornalista valdostano Luca Casali, commentatore di EuroSport.
I percorsi previsti sono tre: non agonistico e camminata nordic walking di 10 chilometri (280m D+), corto agonistico di circa 24 km (1420 m. D+) e lungo agonistico di 36 chilometri (2220 m. D+), tutti con partenza alle ore 9.00 dal piazzale Busancano, a nord del Santuario, nelle immediate vicinanze della partenza della funivia. I partecipanti saranno cronometrati con chip di Wedosport e avranno quale apripista il “re” delle montagne biellesi Enzo Mersi.
I percorsi saranno gli stessi della prima edizione, con una leggera modifica al primo anello, dove a differenza della scorsa edizione si passerà dal “Pian del Lupo”, nei pressi di un faggio secolare, e all’ultimo anello, su uno dei sentieri tracciati e sistemati dagli studenti dell’Iti, sotto la supervisione della professoressa Rita Repetto. Sul sito www.oropatrail.it è possibile visualizzare l’altimetria e scariscare le tracce Gpx del percorso.
I primi arrivi del percorso non competitivo sono previsti a partire dalle 10.45, mentre alle 11.45 circa si prevede arriveranno i concorrenti del percorso corto competitivo e, successivamente, quelli del lungo. Dalle ore 12 verrà aperto il “pasta party’ presso la sala Papa Giovanni Paolo II nella Basilica Nuova dove, alle 14.30, si procederà alle premiazioni.
A metà pomeriggio di venerdì il numero di pre-iscritti sul sito wedosport era di 140, dei quali una quarantina biellesi e gli altri provenienti dal resto del Piemonte, dalla Valle d’Aosta, dalla Lombardia e dalla Liguria.
Uno sguardo indietro di un anno, alla prima edizione: vincitori del “lungo” furono Mattia Colella (Alpine Runners VdA) e Giulia Magnesa (Casone Noceto), mentre nel “corto” insieme al successo di Filippo Tirone (Delta Spedizioni) si registrò anche quello della biellese Marcella Belletti (Esprit Fitness). Complessivamente furono 229 i partecipanti alle tre prove con 62 classificati nel 36K e 94 nel 24K. Nessuna classifica nella 10K dove comunque ricordiamo i primi posti di Daniel Borgesa (Atl. Giò Rivera) e Selena Bernardi (Biella Running).
Infine le classifiche del Circuito Tour Trail Valle d’Aosta: in ambito maschile al comando Nadir Vuillermoz davanti a Erik Bochicchio e a Marco Bia, mentre tra le donne comanda Sonia Glarey davanti a Eleonora Serafin e Cristina Galassi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome