La squadra femminile azzurra all'Europeo di Cross country a Lisbona (foto Giancarlo Colombo/Fidal).

Magnifica Valeria Roffino: l’aggettivo definisce esattamente la prestazione dell’atleta delle Fiamme Azzurre al Campionato Europeo di Cross Country. Domenica mattina sui prati di Lisbona in Portogallo ha onorato nel migliore dei modi la “fascia” di capitano della nazionale azzurra concludendo all’11° posto assoluto, prima delle italiane davanti alla debuttante 23enne siciliana Federica Sugamiele (Caivano Runners) con la quale ha condiviso la seconda parte di gara, rimontando parecchie posizioni. Per Roffino è il miglior piazzamento individuale di sempre a livello assoluto in questa rassegna che la vede al via quasi ininterrottamente dal 2006 quando esordì nella categoria allieve a San Giorgio su Legnano giungendo 36ª assoluta. Ha terminato gli 8.2 chilometri previsti in 28’34” nella gara vinta dalla turca di origini kenyane Yasemin Can, nata Vivian Jemutai, che ha corso in solitaria per oltre metà gara chiudendo con il tempo di 26’52”. Sul podio anche la norvegese Karoline Bjerkeli Grøvdal (27’07”) e la svedese di origine etiope Samrawit Mengsteab (27’43”). L’Italia (nella foto le cinque componenti) ha chiuso al 5° posto nella classifica a squadre a soli 12 punti dal bronzo.

A Lisbona ha gareggiato anche Michele Fontana (Aeronautica), pure lui di casa a Occhieppo. Alla sua sesta maglia azzurra, la seconda assoluta, ha chiuso al 43° posto assoluto in 32’03” su percorso di 10 chilometri. Prestazione di assoluto rilievo considerando l’altissimo livello degli atleti in gara. Oro allo svedese di origine eritrea Robel Fsiha (29’59”) e argento al turco di origine kenyota Aras Kaya (30’10”), nato Amos Kibitok. Sul terzo gradino del podio l’azzurro Yemaneberhan Crippa (Fiamme Oro Padova, 30’21”). Decimo posto a squadre per la nazionale azzurra.

Su “il Biellese” in edicola martedì approfondimento ed interviste ai protagonisti.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome