Lauretana in vetrina al Giro d’Italia con il team Androni Giocattoli Sidermec

0
1498

È sempre più forte il legame tra l’acqua Lauretana e il grande ciclismo. Il recente Giro d’Italia ne è stata la prova tangibile.

L’azienda di Graglia, come succede ormai da diversi anni, affianca l’Androni Giocattoli Sidermec, il team professional che nel 2017 ha vinto il titolo italiano a squadre e che recentemente è stato assoluto protagonista alla corsa rosa. E certo degli attacchi e delle fughe quotidiane della squadra, che ha nel cossatese Marco Bellini il responsabile marketing e sponsor, ha beneficiato, in quanto a visibilità, anche il marchio Lauretana.

L’acqua biellese, la più leggera d’Europa, proprio in occasione del Giro ha aumentato ancor di più la propria visibilità sulle maglie del team con lo spazio che in pratica viene riservato al terzo nome della formazione. Inoltre, il Giro d’Italia è servito per lanciare ufficialmente la nuovissima borraccia, che riproduce una delle bottigliette da mezzo litro di Lauretana. La borraccia, che è quella ufficiale in dotazione al team, è risultata essere tra le più apprezzate e ricercate da appassionati e collezionisti: la distribuzione al bus della squadra alla partenza di ogni tappa le ha viste andare letteralmente a ruba. La borraccia azzurra griffata Lauretana, insomma, è già un cult in gruppo.

I vertici di Lauretana, con Antonio Pola e Giovanni Vietti, sono stati ospiti del team alla partenza della tappa di Venaria Reale. Proprio Pola e Vietti hanno seguito da una delle vetture della squadra l’intera tappa con arrivo a Bardonecchia, quella dell’impresa di Froome. E proprio a Bardonecchia Lauretana ha poi proposito una serata di festa con tutto il team Androni Giocattoli Sidermec che tanto bene ha fatto al Giro.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome