Pallacanestro Biella va avanti: fumata bianca dal cda di stamattina

0
384

Pallacanestro Biella va avanti. La fumata bianca è arrivata dopo quasi quattro ore di confronto tra i componenti del cda rossoblu, che hanno deciso all’unanimità di non utilizzare l’opzione di riposizionamento in serie inferiori e di lavorare per mantenere il titolo sportivo e l’iscrizione al campionato di serie A2.

Spiega il presidente Antonio Trada: «Abbiamo 40 giorni di tempo per capire se davvero ci sono le condizioni per poter proseguire nel progetto sportivo. Andremo avanti se sponsor, tifosi e istituzioni dimostreranno di credere ancora in Pallacanestro Biella».
L’idea della società rossoblu è aprire entro breve una “pre campagna abbonamenti”, con la quale i tifosi potranno opzionare la propria tessera per la stagione 2020/2021. Contemporaneamente verranno contattati tutti gli sponsor per comprendere quali potranno dare il proprio sostegno anche in futuro.
«Ancora una volta questa società e i suoi soci hanno deciso di portare il cuore oltre l’ostacolo, speriamo che il territorio faccia lo stesso» dice Antonio Trada.
Il termine per l’iscrizione alla prossima serie A2 scade il 31 luglio. Pallacanestro Biella tirerà le somme il 20 luglio.
Dopo settimane di bufera e dopo essere arrivati a un passo dalla chiusura di una storia lunga 26 anni, un raggio di sole è tornato a illuminare il cielo sopra la società che ha fatto sognare tanti tifosi e appassionati sportivi biellesi.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome