La 23ª giornata del campionato di serie B2 femminile potrebbe portare al “traguardo” tanto sognato dalla Virtus Biella: battendo 3-0 o 3-1 il Genova, la Prochimica Novarese sarebbe matematicamente qualificata ai playoff promozione per la B1, evento mai accaduto nella lunga storia della società chiavazzese. Il morale in casa biellese è altissimo, pur con la consapevolezza della difficoltà dell’incontro: le avversarie giocheranno senza alcuna pressione psicologica essendo ampiamente salve e fuori dalla corsa playoff, e all’andata vinsero piuttosto nettamente nell’ultima partita del 2017. «Vogliamo riscattare la nostra brutta prestazione dell’andata» dice la palleggiatrice Cristina Mariottini «Siamo tranquille, pur consapevoli che potrebbe arrivare la qualificazione ai playoff, un risultato che penso noi tutti ci meritiamo. Siamo un bel gruppo, stiamo bene insieme e secondo me quando giochiamo al massimo, mettiamo in campo una bella pallavolo». Appuntamento alle ore 21 al PalaSarselli di Chiavazza con ingresso libero. Contemporaneamente il Pavic Romagnano farà visita alla capolista Futura Busto che proprio domani potrebbe festeggiare la meritata promozione in B1 dopo il successo in Coppa Italia.

Classifica: Futura Busto 62, Pavic Romagnano, Prochimica Novarese Virtus Biella 51, Albisola 42, Caselle 39, Lingotto Torino 37, Genova 35, Trecate, Varese 32, Unet Busto Arsizio 30, Canavese 22, Orago 19, Rivarolo 13, Lilliput Settimo 3. Note: La 1ª Sale in B1, la 2ª e la 3ª accedono ai playoff promozione, le ultime 4 retrocedono in Serie C. Caselle, Unet Busto, Varese e Orago una partita in più.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome