Podismo, Ferrarotti è il re dell’Urban Trail Alpi Biellesi

0
1395
Vincono anche Giardino, Alfisi, Young e la coppa Occhilupo-Biolcati
Urban Trail delle Alpi biellesi atto terzo, questa mattina sulle strade e i sentieri di Biella e delle zone limitrofe. Un grande successo con circa 250 partecipanti, numero in crescita rispetto alla passata edizione e che soddisfa ampiamente gli organizzatori, Biella Sport Promotion in collaborazione con Gac Pettinengo e Biella Running.
Un caldo sole estivo ha accompagnato i partecipanti lungo due percorsi: 21 chilometri il lungo e 13 chilometri il corto, entrambi competitivi e approvati Fidal.
Nella prova corta è tornato per primo nel piazzale del Centro Commerciale I Giardini, main partner dell’evento, Enrico Alfisi della Esprit Fitness Biella, al traguardo in 57 minuti e 18 secondi, seguito da Marco Schiapparelli (runcard) arrivato a poco meno di un minuto, mentre è salito sul terzo gradino del podio Policarpo Crisci del Gaglianico 74 anche lui sotto l’ora.
Tra le donne successo netto di Rachele Young, canavesana della podistica Valchiusella: ha chiuso in un’ora e 6 minuti, precedendo la novarese Raffaella Leonardi (eps) di circa 6 minuti. Al terzo posto si è classificata la prima biellese: si tratta di Federica Pozzo dell’Atletica Candelo arrivata a circa due minuti dalla seconda.
Nella prova lunga scrive per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro Alessandro Ferrarotti del Gac Pettinengo: ha concluso la gara in 1 ora e 28 minuti precedendo Massimiliano Barbero Piantino, biellese dell’Atletica Saluzzo arrivato con circa 7 minuti di distacco. Terzo sul podio il milanese Roberto Terraneo.
Anche tra le donne vittoria in solitaria: ad aggiudicarsi il primo posto è stata Lara Giardino del Biella Running in circa 1 ora e 51 minuti. Al secondo posto staccata di cinque minuti Cecilia Corniati del Gaglianico 74. A completare un podio tutto biellese la compagna di squadra Antonella Carrer.
Novità dell’edizione 2019 la gara in coppia, affrontata da una ventina di team: hanno conquistato il primo posto Luca Occhilupo e Matteo Biolcati Rinaldi del team “Biella Running2”, precedendo le “Torri Biellese” Salvatore Saia e Diego Faedo, mentre al terzo posto si sono piazzati “I ritardatari” ovvero Valentino Osiliero e Emiliano Di Palma
Presenti all’evento il sindaco di Biella Claudio Corradino e i neoassessori Barbara Greggio e Gabriella Bessone.
Su Il Biellese in edicola martedì, risultati completi, approfondimenti e interviste.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome