Podismo, le veterane biellesi sul podio nel Lazio

0
945

Podisti biellesi alla conquista della “Pedagnalonga”: un nome accattivante per una gara storica, 45ª edizione, corsa una decina di giorni fa nelle campagne di Borgo Hermada nell’Agro Pontino Laziale in provincia di Latina.
Erano una quarantina di svariate società, partiti in bus per una “vacanza sportiva” di quattro giorni organizzata dalla Podistica Vigliano ma aperta anche all’esterno: amicizia prima di tutto, come nello spirito del sodalizio di Gennaro Albanese.
La Pedagnalonga è una manifestazione particolare: tanti i runners, circa 700 nella Mezza Maratona e 450 nella 10 chilometri (entrambe competitive) ma anche ben 5000 atleti e non atleti iscritti alle due “passeggiate” non competitive su percorsi di 16 e 10 chilometri. Numeri che nel Biellese sono pura utopia, purtroppo
«In partenza, all’arrivo, ad ogni ristoro c’era musica e aria di festa» dice Aldo Costa «è stato incredibile vedere quel “serpentone” di gente camminare e correre: c’è proprio un altro tipo di concezione delle “non competitive”».
Della stessa opinione Camillo Carelli, anche lui runner della Podistica Vigliano «Chi ha voluto fare la competitiva ha trovato due belle gare, ma anche chi ha preso parte alle altre si è divertito parecchio. Ottima tutta la gita: abbiamo visitato posti bellissimi e mangiato molto bene».
Gli agonisti biellesi sono stati complessivamente dieci e sono arrivate anche belle soddisfazioni dal punto di vista dei risultati.
Nella 10 chilometri Anna Greppi del Gaglianico 74 ha terminato al 2° posto della categoria F50 col tempo di 48’09”. Finisher anche Tiziana Castaldi (Podistica Vigliano) 4ª F65 in 1h35’53” mentre tra gli uomini hanno tagliato il traguardo Carlo Garizio (Podistica Vigliano) 17° M55 in 50’09” e Luca Boeris (Gaglianico 74) 43° M50 in 52’21”.
Nella Mezza Maratona tre inossidabili atlete biellesi over 60 hanno raccolto un meritato premio: Elvira Bottoni della Podistica Vigliano ha vinto la categoria F60 col tempo di 2h07’45”; Gianna Annita Vaccari dell’Atletica Lessona, ha terminato al 2° posto tra le F65 in 2h18’47”; Angela Alloisio, F65 del Gaglianico 74, ha chiuso 4ª col tempo di 2h27’38”. Due gli uomini finisher: Roberto Roberto Zago (Pod. Vigliano) ha chiuso 33° M60 in 2h08’23” mentre Piero Righino (Pod. Vigliano) 16° M65 in 2h13’50”. In trasferta con la comitiva biellese anche il novarese Angelo Sereno Fassola (Atl. Ovest Ticino) 6° M65 in 1h50’15”.
Tutti gli altri partecipanti (presenti nella foto sotto) hanno corso o camminato nelle non competitive che, in quanto tali, non avevano classifica.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome