Grande successo per la “Corsa al Villaggio di Natale” organizzata domenica mattina a Vigliano Biellese da Erica Passarella in collaborazione con il Winter Brich Valdengo e il comitato provinciale Uisp di Biella.
Sul percorso competitivo di 8 chilometri hanno gareggiato in 100, mentre su quello non competitivo di 5 chilometri si sono cimentati in 120: per tutti partenza da piazza Comotto e arrivo al Villaggio di Natale di Vigliano dove erano attesi da un ricco ristoro.
Durante la manifestazione attimi di raccoglimento e commozione nel ricordo di Mario Scagliotti, autista Atap e volontario 118 scomparso prematuramente nei giorni scorsi: alla manifestazione ha partecipato il fratello Giuseppe, atleta del Candelo.
La corsa è stata vinta da Policarpo Crisci del Gaglianico 74 in 29’16” davanti a Alberto Bagnasacco del Trivero 2001, Gabriele Cornella dell’Atletica Candelo, Valentino Osiliero del Gaglianico 74 e Alexander Coen dello Splendor. In ambito femminile ha dominato, e non poteva essere altrimenti, Fatna Maraoui, biellese dell’Esercito col tempo di 27’09” e con un vantaggio di 4 minuti Marica Mainelli del Biella Running. A seguire Cecilia Corniati del Gaglianico 74, Simona Banfo del Biella Running e Antonella Manfrinato dell’Olimpia Runners.
Un premio speciale è andato al gruppo più simpatico e un altro a Monica Cestari del Gaglianico 74 per la sua tenacia: è una delle atlete più presenti alle corse podistiche locali e non solo.
La gara era valevole anche quale corsa sociale dell’Atletica Candelo: i migliori classificati sono stati il già citato Gabriele Cornella e Federica Pozzo.

Approfondimenti e classifiche complete su Il Biellese in edicola.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome