Podismo, record di partecipanti a “Il Biellese di Corsa”: oltre 900. Le foto

0
1399
Grande partecipazione questa mattina a “Il Biellese di corsa”, organizzato dall’Aism di Biella, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla: sono stati ben 934 gli iscritti, metà partiti da Cossato, Valdengo e Vigliano e l’altra metà da Biella. Un record assoluto per l’evento organizzato e ideato da Carmela Pastore, vicepresidente Aism Biella. La manifestazione nulla ha a che fare con le classiche corse podistiche, vuoi per lo spirito che si respira vuoi per il fine, assolutamente benefico: i partecipanti hanno potuto affrontare il percorso scelto, oltre che correndo, anche passeggiando al proprio ritmo, tutti nel nome della solidarietà, con l’unico obiettivo di tagliare il traguardo e dare il proprio sostegno all’Aism. La sensibilizzazione della popolazione su questa malattia neurodegenerativa è, infatti, il fine principale degli organizzatori.
I partecipanti, accolti allo stadio La Marmora come sempre dalle parole e dagli incitamenti degli speaker Paolo Robazza e Paolo Trenta, quest’anno hanno ricevuto parecchi regali: un pacco gara alimentare, una splendida maglietta arancione e, a scelta, bandanna, cappellino o zainetto. Per tutti poi un ricco ristoro dolce, salato e “fruttato” e uno chantilly donato da uno dei tanti sponsor dell’evento: l’elenco completo lo trovate sul sito ufficiale all’indirizzo biellesedicorsa.wordpress.com.
Numerosi i premi assegnati a termine manifestazione alla presenza di Mirella Massirio, presidentessa dell’Aism di Biella, di tanti consiglieri e volontari della sede biellese dell’Associazione e dei rappresentanti delle amministrazioni comunali dei paesi attraversati dall’evento.
Su Il Biellese in edicola martedì interviste, approfondimenti, le foto e l’elenco dei premiati.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome