Biella rugby conquista 4 punti nell’ultima partita casalinga della stagione di serie A: domenica pomeriggio i biellesi hanno sconfitto 25-19 il pericolante Cus Genova (1 punto conquistato) dopo che il primo tempo si era concluso 7-3 per gli ospiti.
Per Biella un calcio piazzato di Susperregui nel primo tempo ad accorciare le distanze dopo la meta ospite di Gesa. Nella ripresa subito a segno prima Ramaboea a poi Perez Caffe, entrambe mete trasformate da Susperregui: 17-7. Accorcia a metà tempo Imperiale (17-14) poi è ancora Susperregui a firmare prima una meta personale non trasformata e poi un calcio per il 25-14. Nel finale la meta definitiva del ligure Schenone.
Il commento di coach Benettin: «Siamo partiti contratti, quasi con la paura di giocare, invece Genova è partito molto forte perché avevano uno stimolo probabilmente più grande del nostro: quello di salvarsi. Nella ripresa, anche per merito di qualche giocata individuale andata a buon fine, abbiamo costruito qualcosa di buono e portato a casa la partita. Ovviamente ci si aspetta di più dalla nostra squadra e ci impegneremo per farlo in occasione dell’ultimo impegno della stagione domenica prossima. Hanno fatto bene i più giovani, penso a Passuello che giocava la sua prima partita da titolare, e all’esordiente Samuele Negro, classe 2004, un bravissimo ragazzo che si impegna tanto e che già aveva dimostrato in altre occasioni di meritare un posto in prima squadra. Player of the match Martin Perez Caffe: ha fatto una bellissima meta ed è sempre stato propositivo in attacco».
Risultati 21ª giornata. Asd Rugby Milano – Amatori Alghero 55-14; Rugby Parma – Rugby Parabiago 25-26; Biella Rugby – Cus Genova 25-19; I Centurioni – Cus Milano 34-13; Pro Recco – VII Rugby Torino 20-26.
Classifica. Parabiago punti 78; I Centurioni 62; Noceto 61; Cus Milano 57; Asd Milano 55; VII Rugby Torino 52; Biella Rugby 50; Rugby Parma 48; Amatori Alghero 31; Cus Genova 15 e Pro Recco 15.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome