Foto Stefano Delfrate.

Soddisfacente per Biella il primo test amichevole in preparazione al campionato 2020/2021. In trasferta a Rovato, si è convenuto per la formula che prevede quattro tempi da venti minuti ciascuno, per un totale di ottanta minuti di gioco effettivo.
Tutti convocati per la prima prova, occasione preziosa per tentare le varie combinazioni ed amalgamare il gruppo che, nel corso della regular season, sarà costretto a necessari arrangiamenti.
Una partita “vera”, giocata con la giusta determinazione sin dal primo minuto. Subito in vantaggio Rovato, ma Biella pareggia già all’8’ e conclude con netta supremazia, senza mai vedersi costretta ad ulteriori ‘recuperi’. 24-15 il punteggio finale, mete di Calosso (2), Lanza e Lancione. Due le trasformazioni di Evans.
Aldo Birchall, head coach Brc: «Sicuramente è stato un test difficile, ma ne eravamo consapevoli. È stata una bella partita, si sa che quando si viene a Rovato ci si deve aspettare una partita dura. I nostri avversari di oggi faranno un bellissimo campionato di Serie B, ne sono sicuro. Ho voluto convocare tutti i ragazzi per permettere a tutti di disputare un minutaggio adeguato, era da sette mesi che non si giocava una vera partita di rugby! Mi è piaciuto anche mischiare un po’ le carte amalgamando ‘vecchi’ e nuovi arrivi perché sicuramente, nel corso della stagione si troveranno a giocare insieme. Complessivamente sono soddisfatto di quanto ho visto oggi. Dobbiamo continuare a lavorare su quello che stiamo facendo. Abbiamo un po’ peccato su qualche conquista, soprattutto sulle rimesse laterali, ma solo perché ci sono stati errori di chiamata o coordinazione. Dobbiamo anche migliorare nell’arrivare con la giusta profondità e la giusta accelerazione sul pallone. In settimana guarderemo meglio il video e lavoreremo di conseguenza. Certo, la sensazione di ritornare in campo per giocare una vera partita è stata bellissima. I ragazzi si sono divertiti molto a giocare e questo è molto importante. Tutti hanno avuto la possibilità di giocare e la giusta chance di mettersi in mostra. Ora pensiamo a domenica prossima, quando giocheremo per la prima volta sul nostro campo contro Verona alle ore 15. A Rovato abbiamo avuto un pubblico limitato e distanziato, speriamo di riuscire ad averlo anche a Biella».

Biella Rugby Club: Marcuccetti; Ongarello, Lancione, Musso, Calosso; Evans, Rorato; Catalano, Laperuta, Vezzoli; Loretti, Panaro; Careri, Zorzetto, Zacchero. A disposizione: Chaabane, Lanza, Vaglio Moien, Passuello, Bertone, Duc, Pellanda, Martinetto, Braga, Grosso, Tosetti, Panigoni, Granieri.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome