Il trequarti gialloverde italo argentino Francesco Araujo non terminerà la stagione 2019/2020 con il Biella Rugby a causa di sopraggiunte complicazioni di carattere famigliare. Francesco e la moglie Camilla, in attesa di un bimbo che nascerà a breve, hanno deciso di rientrare in Argentina per affrontare il lieto evento, come si conviene, attorniati dai parenti più stretti. Francesco Araujo è stato l’ultimo rinforzo del club nella stagione 2017-2018, campionato che si è concluso con la vittoria di Biella su Alghero e la successiva ascesa al campionato di Serie A.
Francesco Araujo: «Vado via da Biella sapendo di lasciare tanti amici, con la certezza di tornare dopo la nascita di mio figlio. Non so ancora se come giocatore o come semplice visitatore, sono decisioni che prenderò con mia moglie tra qualche tempo. Davvero un enorme grazie a tutti, sono stati anni fantastici, sono stato benissimo a Biella, ho trovato un gruppo di ragazzi molto accoglienti che mi hanno sempre fatto sentire a casa».
Corrado Musso, direttore sportivo Biella Rugby: «Siamo molto dispiaciuti per la sua partenza. Era arrivato a Biella con un progetto di lavoro che poi è continuato. Quest’anno Francesco si occupava del programma RugbyTots e della gestione dei corsi dedicati ai più piccoli. Un vero peccato, perché all’interno della squadra portava lo spirito giusto e andava d’accordo con tutti, un compagno del quale sentiremo sicuramente la mancanza in spogliatoio, ma anche in campo dove ha avuto modo di dimostrare empiricamente le sue abilità che si sono sempre rivelate molto utili. Lo ringraziamo enormemente per il tempo trascorso a Biella e gli auguriamo un grande in bocca al lupo per il futuro».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome