Rugby, i risultati del week end delle formazioni Brc

0
120

I risultati delle formazioni Brc nel week end.

SERIE A Femminile
Brc vs Le Mastine Parabiago 0-83.
Sandro De Sordi: «Con un pacchetto di mischia rimaneggiato per infortuni, abbiamo affrontato uno dei pack più pesanti del campionato. Nel primo tempo non siamo mai stati in grado di fronteggiare la loro mischia e praticamente abbiamo difeso per tutto il tempo, concedendo sette mete. Nel secondo tempo, Parabiago ha sostituito una serie di giocatrici chiave e solo allora le ragazze sono state in grado di fronteggiare il pack, ma nonostante questo, i nostri attacchi sono rimasti sterili e pieni di errori. Abbiamo anche subito nove calci di punizione, per completare una giornata, francamente da dimenticare».

UNDER 18
Parabiago vs Brc 20-15.
Mete di: Lanza e Tosetti. Calcio Piazzato di Tosetti.
Formazione: Caruso, Rodina, Calosso, Caputo, Tosetti, Sciarretta, Besso, Mafrouh, Mouchtaki, Ballarè, Zanotti, Vaglio Tessitore, Agnolio, Lanza, La Cognata, Bodone, Salussolia, Monteleone, Longo, Longhi, Cerchiaro e Casumaro.
Giovanni Martinetto: «A Parabiago abbiamo giocato la prima giornata della seconda fase del campionato di categoria. Di fatto, abbiamo regalato un tempo di gioco ai nostri avversari, poi ovviamente è bastato un niente per perdere. Nel primo tempo Parabiago ha giocato costantemente nei nostri ventidue segnando per ben volte. Sul finale di tempo noi abbiamo iniziato a giocare, soprattutto con gli avanti che percuotevano centralmente e dopo una serie multifase siamo arrivati al 10-5. Nel secondo tempo Biella ha continuato con questa scelta tattica arrivando ad essere sopra fino al 15-13. Un pasticcio finale ha fissato la sconfitta 20-15. Non c’è da recriminare su una meta inesistente agli avversari e su una nostra marcata ma negataci. Giocando una partita intera e non solo il secondo tempo, saremmo qui a parlare diversamente. Di positivo c’è che questa squadra non deve temere nessuno quando entra in campo subito con la testa».

UNDER 16
Brc vs Cus Genova 10-17.
Mete di: Zanotti e Zavallone.
Formazione: Negro, Fornaro, Gruppo, Moretti, Derossi, Morel, Defilippi, Givonetti, Gregori, Varese, Cafaro, Deva, Zanotti, Pearson, Protto, Bertola, Zavallone, Capizzi, Grandi, Rolando, Monteleone, Fusaro.
Marco Porrino: «Partita non facile. I ragazzi non hanno mai mollato e ci sono state buone prove individuali. Purtroppo, ci sono stati anche tanti errori in fase di attacco che non ci hanno permesso di portare a casa la vittoria».

L’Under 16 (foto di Alessandro Lanza).

OLD
Brc vs Seregno 7 mete a 0.
Mete di: Sappino, Fusaro (3), Poli, Mouchtaki e Ceccato.
Formazione: De Sousa, Martino, Vatteroni, Clerico, Pozzati, Tagliabue, Poli, Gramegna, Grillenzoni, Sappino, Fusaro, Raisi, Mouchtaki, Dionisi, Ceccato, Bertone, Tibaldi, Ramella Pollone, Grandi, Caputo, Salussolia, Crestani.
Mvp: Pozzati.
Fabio Gramegna: «Avversari molto forti e determinati, con un buon gioco alla mano e fisicamente ben allenati. Primi venti minuti in equilibrio, ma la prima meta di Sappino, segnata con il sostegno di Vatteroni e Martino, ha dato l’appeal giusto alla formazione gialloverde che da questo momento ha allungato il passo riuscendo a segnare ancora altre sei volte prima dello scadere».

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome