Tennis, l’ucraina Katarina Zavatska è la regina del Sella Open

0
346

Katarina Zavatska si è aggiudicata la finale del Sella Open, torneo Itf W25 disputato sui campi della Biella Tennis Academy di via Liguria. La diciannovenne ucraina si è sbarazzata della resistenza dell’egiziana Maiar Sherif, superata con un eloquente 6-1, 6-3. La partita è sempre rimasta saldamente nelle mani della giocatrice dell’Est, che ora vive e si allena a Cannes, che nel primo set ha breccato per quattro volte l’avversaria, lasciandole le briciole. Nel secondo c’è stato un parziale equilibrio (fino al tre pari), dovuto più al piccolo passaggio a vuoto di Zavatska, che non ad una reale capacità della ventitreenne del Cairo di riaprire la sfida.

Abituata a giocare in palcoscenici superiori, la Millenials ha rischiato qualcosa solo nel primo turno con la qualificata Melanie Stokke, l’unica capace di strapparle un set. «In effetti il mio tennis è andato in crescendo – spiega Zavatska -. Mi aspetto di più dal mio tennis e vorrei fare un passo in avanti verso le top 100. La scorsa settimana ho giocato a Roehampton sull’erba: una superficie speciale, che mi piace molto, anche se il mio gioco non si adatta troppo a quella superficie. Purtroppo le quali si giocano in un altro circolo e non a Wimbledon e questo toglie un pizzico di fascino».

Sono state la rumena Elena Bogdan e l’ungherese Reka-Luca Jani ad imporsi nella finale del tabellone di doppio al Sella Open, torneo Itf W25 in corso sui campi di via Liguria della Biella Tennis Academy. All’epilogo hanno sconfitto la coppia nipponica formata da Chihiro Muramatsu e Yuki Naito con il punteggio di 6-1, 6-3

RISULTATO FINALE SINGOLARE
Katarina Zavatska (Ukr, 3) vs Maiar Sherif (Egy) 6-1, 6-3

RISULTATO FINALE TABELLONE DI DOPPIO
Bogdan (Rou)-Jani (Hun) b. Muramatsu (Jpn)-Naito (Jpn) 6-1, 6-3

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome