Tennis, partono le qualificazioni all’Itf Thindown

0
814

Scatteranno alle 10 stamattina i primi incontri di qualificazione dell’Itf Thindown, torneo internazionale femminile con montepremi di 15mila dollari in programma sui campi dei Faggi di Biella. Le otto teste di serie sono avanti di un turno e giocheranno domenica. La prima favorita della vigilia è la serba Mihaela Djakovic, numero 1.119 del ranking Wta, quindi troviamo l’egiziana Nermeen Shawky, la svizzera Andrina Peer, la tedesca Sabrina Rittberger, l’argentina Maria Vazquez, Giulia Crescenzi, la russa Natalia Orlova e Angelica Raggi. Tre le biellesi ai nastri di partenza, tutte favorite da una wild card. Denise Simonetti e Valentina Campagnolo sono avanti di un turno ed esordiranno domani: mentre Matilda Gelao se la vedrà non prima delle 16 sul campo centrale con Sofia Ragona. Otto i posti a disposizione per accedere al tabellone principale e ben sei i derby azzurri di questo primo turno. Si ritroveranno di fronte Hamilton-Tagliente, Guglielminotti-Dell’Edera, Viviani-Tcherkes Zade, Cagnazzo-Piangerelli, Ragona-Gelao e Gardella-Ziodato.

A malincuore ha dovuto rinunciare a giocare sui campi di casa Francesca Bullani. La  21enne biellese (ne compirà 22 il 3 dicembre) numero 901 del ranking Wta, ha preferito fermarsi per il riacutizzarsi di un problema fisico. Nel main draw, grazie ad una wild card, ci saranno altre due atlete seguite dal maestro e direttore Cosimo Napolitano: Beatrice La Cava e Camilla Diez.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome