Alla Biella Tennis Academy sono iniziati ieri i primi match di qualificazione al Sella Open, torneo Itf W25 in programma sui campi di via Liguria (finale il 7 luglio). Prima che il temporale facesse saltare la seconda parte della giornata si erano conclusi i primi otto incontri.

Senza storia. Il derby della provincia di Lucca tra Tatiana Pieri (classe ’99) e Corinna Dentoni si è risolto nettamente in favore della più giovane toscana, a segno con il punteggio di 6-2, 6-0. «Ho fatto il mio gioco e sono stata solida – dice Pieri -. Dentoni (che ha dieci anni in più, ndr) mi ha concesso molte chance ed è andata bene. Il caldo? Ci siamo un po’ abituate, anche se a me non dà poi così fastidio. E’ più l’umidità che a Biella si fa sentire». Per entrare nel main draw resta un ostacolo da superare: la tds numero 1 delle qualificazioni Gaia Senesi, che ha lasciato le briciole all’esordio a Tea Lukic: 6-1, 6-0 lo score. «Ci ho perso un mese fa a Caserta – conclude Pieri -. E’ una mancina scomoda da affrontare, ma spero di cambiare il risultato dell’ultima volta, quando fui superata per 7-5, 6-1». Pieri è in fiducia e nell’ultimo torneo disputato, l’Itf W25 di Padova, è arrivata fino in semifinale, dove ha lottato a lungo prima di cedere a Martina Caregaro per 6-1, 4-6, 6-1.

Esordio senza particolari patemi per la numero due del seeding, la giapponese Erina Hayashi (420), che ha regolato con un doppio 6-4 la svizzera Marie Mettraux. Agevole anche l’ingresso in tabellone per l’altra atleta del Sol Levante Yuri Naito (tds 3, 450 Wta) che ha lasciato 5 game alla svizzera Joanne Zuger: 6-2, 6-3 lo score. Tra i successi azzurri vanno registrati anche quelli di Martina Colmegna (2-6, 6-0, 10-4 a Katerina Tsygourova) e Camilla Scala (6-4, 6-3 a Beatrice Lombardo). Niente da fare invece per Monica Cappelletti, sconfitta al match tie-break dalla spagnola Rosa Vicens Mas (6-3, 3-6, 10-8 lo score).

La giovane biellese Valentina Campagnolo, a cui è stata concessa una wild card,  avrebbe dovuto giocare alle 15,30 con la testa di serie numero 16 Camilla Rosatello (680 nella classifica Wta). Un temporale, che ha reso la temperatura più accettabile, ha però fatto slittare l’incontro a martedì. Anche Georgia Brescia, tds numero 5, altra giocatrice di casa, considerando che da un anno e mezzo si allena alla BTA, esordirà non prima delle 11 contro Maria Vittoria Viviani.

Questa mattina il programma è scattato alle 9,30 con gli ultimi otto incontri del primo turno. Quindi spazio ai match decisivi per strappare il pass del main draw (dalle 12,30 e dalle 14). In chiusura di giornata il supervisor Sebastiano Cavarra e il direttore del torneo Cosimo Napolitano hanno inserito sei incontri del tabellone principale. Subito in campo Anastasia Grymalska (opposta all’ungherese Jani); Lucia Bronzetti (che se la vedrà con l’ungherese Galdi, tds 5); Deborah Chiesa (con l’egiziana Sherif).

RISULTATI PRIMO TURNO DI QUALIICAZIONE
Gaia Sanesi (Ita, 1) b. Tea Lukic (Ger, WC) 6-1, 6-0
Tatiana Pieri (Ita, 10) b. Corinna Dentoni (Ita) 6-2, 6-0
Pia Cuk (Svk, 6) vs Elena De Santis (Ita) martedì
Anastasiya Poplavska (Ukr) vs Melanie Stokke (Nor, 15) martedì
Erina Hayashi (Gia, 2) b. Marie Mettraux (Sui) 6-4, 6-4
Martina Colmegna (Ita, 4) b Katerina Tsygourova (Sui) 2-6, 6-0, 10-4
Camilla Rosatello (Ita, 16) vs. Valentina Campagnolo (Ita, WC) martedì
Georgia Brescia (Ita, 5) vs Maria Vittoria Viviani (Ita, WC) martedì
Yuki Naito (Gia, 3) b. Joanne Zuger (Sui) 6-2, 6-3
Laura Pigossi (Bra, 11) b. Federica Prati (Ita) 6-1, 6-2
Martina Spigarelli (Ita) vs Maria Marfutina (Rus 14) martedì
Jessica Bertoldo (Ita) vs Rasheeda McAdoo (Usa, 13) martedì
Rosa Vicens Mas (Spa, 12) b. Monica Cappelletti (Ita) 3-6, 6-3, 10-8
Camilla Scala (Ita, 9) b. Beatrice Lombardo (Ita) 6-4, 6-3
Moyuka Uchjima (Gia, 8) vs Federica Trevisan (Ita) martedì
Federica Di Sarra (ita, 7) vs Nastassja Burnett (Ita) martedì

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome