Tennis tavolo, bel successo per il Grand Prix di Cossato targato Splendor

0
118
Grande successo a Cossato per la classica edizione del grand prix regionale di tennis tavolo trofeo Città di Cossato, valido come seconda prova della kermesse regionale zona nord Piemonte.
Presenti una ottantina di ragazzi che si sono sfidati nelle categorie under nove giovanissimi, ragazzi, allievi e junior maschili e femminili.
Nove le società partecipanti: oltre il Cossato, con il settore giovanile Drago/Garbaccio, e il T.T. Biella, presenti anche il T.T. Torino, Asti, Novara, Romagnano Sesia, Trino Vercellese, Aosta e Collegno.
Il trofeo Città di Cossato riservato alla società più numerosa é andato al T.T. Biella davanti all’Avis Isola di Asti e all’Enjoi di Collegno.
Premiato inoltre  dall’assessore Enrico Moggio anche il settore tennis tavolo del G.S. Splendor per il lavoro svolto come promozione in questi anni.
Oltre all’assessore allo sport presenti anche Sonia Borin, assessore alle politiche giovanili,  Marco Foglia,presidente del G.S. Splendor, e in rappresentanza degli sponsor Silvia Garbaccio.
Brillano i colori biellesi come risultati con l’affermazione dei piccoli dello Splendor negli under nove, dove Amon Collauto supera Daniel Dollani sempre dello Splendor.
Negli under nove femminili la splendorina Anita Zerbo arriva seconda con la compagna di squadra Greta Callegaro quarta.
Sempre per lo Splendor grande prova di Erick Marangone sconfitto solo in finale nella categoria giovanissimi; nella stessa categoria giunge quinto il compagno di squadra Cristiano Vittone.
Nei giovanissimi la formazione di casa brilla anche con Francesco Ucciardo e Alberto Prospero, mentre Tommaso Zoppello fa suoi i recuperi sia nei giovanissimi che nei ragazzi; in questa ultima categoria brilla ancora Marangone, piazzandosi quinto.
Buone prove anche per Dennis Fornasiero, Davide Teston e Griffith Davazo.
Per il T.T. Biella fantastica tripletta nella categoria giovanissimi femminile dove Lodovica Motta supera Arianna Gamba e Federica Prola.
Lodovica Motta é seconda nelle ragazze davanti a Arianna Gamba mentre Federica Prola vince i recuperi.
Sempre nel settore femminile Biella brilla ancora con Vittoria Furno che si piazza terza nelle allieve e seconda nelle junior.
Nel settore maschile Giacomo Furno conquista un brillante terzo posto nei giovanissimi, dove si piazza quinto Stefano Torrero.
Buoni quinti posti per Matteo Passaro negli allievi e Fabio Lisanti negli junior.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome