Trail, Ferrarotti vince nella bufera il 6° Balcone del Biellese

0
183
Una sesta edizione decisamente complicata del “Balcone del Biellese Trail” organizzato domenica a Pettinengo e dintorni dal Gruppo Amici Corsa e da Biella Sport Promotion. Una settimana di pioggia quasi continua ha reso i tre percorsi di gara impegnativi e scivolosi per la presenza di tanto fango e, nella zona alta del “lungo”, anche di una coltre di neve semighiacciata. A complicare le cose, all’atto della partenza, un freddo pungente e la pioggia battente che non ha risparmiato i concorrenti nemmeno per un minuto. Con queste premesse sono tanti i 172 partecipanti all’evento suddivisi sui tre percorsi tracciati e curati da Corrado Belli e da parecchi altri componenti dello staff organizzatore. Per tutti, oltre alla gustosa polenta e salsiccia di fine corsa, una bella dose di fango, e per alcuni qualche ruzzolone, fortunatamente senza conseguenze serie. Claudio Piana: «Vorrei ringraziare chi non ha voluto mancare nonostante la giornataccia: è stato sicuramente complicato correre il “Balcone”, ma anche cercare di gestirlo nel migliore dei modi: per questo un grazie speciale va alla grande squadra del Gac Pettinengo sempre all’altezza in ogni situazione». La gara. Alessandro Ferrarotti, portacolori del team di casa, ha dominato la prova lunga chiudendo in 3 ore e 10 minuti con un vantaggio abissale sugli inseguitori: sul podio l’inglese Robbie Britton e il vettaiolo Roberto Di Pasquali, arrivati dopo oltre 10 minuti. Nessuna donna nella classifica ufficiale in quanto le uniche due iscritte hanno partecipato alla prova ludico-motoria riservata ai non tesserati. Tripletta biellese nel 21K maschile: Massimiliano Barbero Piantino (Saluzzo) ha fatto subito il vuoto chiudendo in poco meno di 90 minuti. Dietro di lui Francesco Nicola (Zegna) a 5 minuti e Emanuele Falla (Valsusa) a 8 minuti. Tra le donne gara combattuta: dopo metà percorso sembra avere la meglio Selena Bernardi che però nel finale finisce fuori percorso e si ritira. Ne approfitta la inglese Natalie White arrivando un minuto prima delle due ore con un minuto di vantaggio su Angelica Bernardi del Biella Running. Chiude il podio la lombarda Marialuisa Mauri. Il trail corto 8K, infine, è stato molto battagliato nella prima metà con Matteo Biolcati Rinaldi (poi vincitore in 36’25”) del Biella Running e Alessandro Pisani (poi secondo in 37’32”) del Candelo a dettare il ritmo. Al terzo posto Salvatore Saia (39’23”) delle Fiamme Azzurre. Tra le donne è partita in testa Federica Pozzo del Candelo: un errore di percorso l’ha privata della vittoria che così è andata a Milena Foglio Stobbia dell’Olimpia Runners, arrivata in 53’16” con un vantaggio di circa 7 minuti su Cristiana Bombonati e Loredana Patteri (Biella Running), rispettivamente seconda e terza.
 
Trail Corto 8k Femminile (prime 5): 1ª Milena Foglio Stobbia (Olimpia Runners, 53’16”), 2ª Cristiana Bombonati (Runcard, 1h01’08”), 3ª Loredana Patteri (Biella Running, 1h01’41”), 4ª Roberta Bacchi (Biella Running, 1h02’13”), 5ª Veronica Grosu (Atl. Candelo, 1h02’41”), 6ª Annamaria Galbani (La Michetta, 1h09’51”), 7ª Annamaria Massaro (La Vetta Running, 1h10’13”), 8ª Silvia Berra (Biella Running, 1h10’25”).
 
Trail Corto 8k Maschile (primi 10): 1° Matteo Biolcati Rinaldi (Biella Running, 36’25”), 2° Alessandro Pisani (Atl. Candelo, 37’32”), 3° Salvatore Saia (Runcard, 39’23”), 4° Francesco Grosso (Atl. Stronese, 40’51”), 5° Dario Monteferrario (Gaglianico 74, 40’52”), 6° Simone Borri (Gaglianico 74, 43’56”), 7° Graziano Bosonetto Giorgio (Atl. Monterosa, 44’37”), 8° Jean Xavier Villanese (Atl. Monterosa, 45’08”), 9° Angelo Nicolello (Bairese, 46’49”), 10° Tiziano Berra (Atl. Candelo, 47’20”).
 
Trail Medio 21k Femminile (prime 5): 1ª Natalie Francesca White (Runcard, 1h58’59”), 2ª Angelica Bernardi (Biella Running, 2h00’06”), 3ª Marialuisa Mauri (Runcard, 2h04’35”), 4ª Martina Baronio (La Vetta Running, 2h26’10”), 5ª Monica Perardi (Pont St. Martin, 2h33’54”).
 
Trail Medio 21k Maschile (primi 10): 1° Massimiliano Barbero Piantino (Atl. Saluzzo, 1h29’22”), 2° Francesco Nicola (Zegna Trivero, 1h34’33”), 3° Emanuele Falla (Valsusa Running, 1h37’41”), 4° Fabrizio Medea (Gac Pettinengo, 1h46’50”), 5° Valentino Osiliero (Gaglianico 74, 1h50’53”), 6° Andrea Nolly (St. Orso Aosta, 1h56’59”), 7° Enrico Mauri (Runcard, 1h58’45”), 8° Emiliano Di Palma (Atl. Candelo, 1h59’19”), 9° Simone Dani (Cral Reale Mutua, 1h59’40”), 10° Cristian Carelli (Runcard, 2h00’32”).
 
Trail Lungo 37k Maschile (primi 10): 1° Alessandro Ferrarotti (Gac Pettinengo, 3h10’25”), 2° Robbie Britton (Runcard, 3h23’34”), 3° Roberto Di Pasquali (La Vetta Running, 3h24’35”), 4° Marco Marangone (Biella Running, 3h34’26”), 5° Andrea Vesco (Pod. Dora Baltea, 4h02’34”), 6° Andrea Martini (Amron, 4h05’08”), 7° Filippo Moirano (Runcard, 4h06’49”), 8° Michele Vulcano (Atl. Gavirate, 4h24’02”), 9° Giuseppe Scagliotti (Atl. Candelo, 4h32’33”), 10° Marco Rossi (Avis Ivrea, 4h44’31”).
 
Classifiche complete, approfondimenti e interviste su Il Biellese in edicola.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome