Autunno tempo di Trail nel Biellese: dopo il Casto e l’Ysangarda, l’appuntamento per gli appassionati della corsa in natura è domenica mattina a Pettinengo per la 6ª edizione del “Balcone del Biellese Trail”, gara nazionale Fidal organizzata da Biella Sport Promotion e Gruppo Amici Corsa con il patrocinio del Comune di Pettinengo.
Tre i percorsi disegnati da Corrado Belli che, come di consueto, insieme al resto dello staff ha “preparato” un gran spettacolo della natura per i partecipanti: si va dal lungo ed impegnativo trail “large” di 37 chilometri con circa 1400 metri di dislivello positivo/negativo, al trail “medio”di 21 chilometri con poco più di 1000 metri di dislivello, per finire con lo “small” che consente la partecipazione anche ai meno allenati con 8 chilometri e circa 400 metri di dislivello.
Le pre-iscrizioni hanno visto l’adesione di circa 150 tra runners, un numero più basso del previsto causa probabilmente il brutto tempo di questi giorni. Se gli atleti di alto livello sono avvezzi anche a pioggia e freddo, è chiaro che tanti aspetteranno l’ultimo momento e decideranno in base al meteo che, per domenica, sembra scongiurare la pioggia.
Sarà comunque possibile iscriversi direttamente sul luogo di partenza, al campo sportivo di Pettinengo, domenica mattina dalle ore 6.30 e sino a mezz’ora prima della partenza che è fissata alle 8.30 per il 37K, alle 9.30 per il 21K e alle 9.40 per l’8K. Tutti i percorsi sono affrontabili anche da atleti non tesserati che, chiaramente, saranno fuori classifica: l’8K è adatto anche per camminatori e nordic walker.
Come gli anni precedenti il pacco gara è assolutamente gustoso: per tutti i partecipanti, infatti, oltre ad un premio di partecipazione verrà dato un buono per il “polenta party” al coperto, durante il quale si potrà assaporare anche salsiccia e formaggio oltre un’ottima birra Menabrea. Per tutti gli iscritti la possibilità di usufruire di spogliatoi e docce, oltre che del deposito borse.
Verranno premiati i primi tre uomini e le prime tre donne dei tre percorsi, con premi in natura per l’8K e un montepremi di 450 euro per il 21K e di 650 per il 37K. Premi in natura sono poi previsti per i primi tre delle categorie d’età nel corto e i primi cinque di medio e lungo. Tutto questo grazie alla partnership con i golden sponsor Microtech, Tessitura Delpiano e Eurometallica e i silver sponsor MA Service, Farmcompany, Cabbia, Menabrea, Lauretana, Botalla e Patti.

Nella prova corta da 8 km risultano iscritti alcuni dei protagonisti della recente Ysangarda Trail, ovvero Alessandro Pisani, vincitore 12K (e l’anno scorso sul primo gradino del podio al Balcone 8K), Salvatore Saia (9° nella 19K), Simone Borri (4° nella 12K) e Simona Banfo, seconda tra le donne nella 12K.
Anche sulla distanza intermedia uno dei protagonisti della Ysangarda: è Emanuele Falla. Al via anche Massimiliano Barbero Piantino, neocampione regionale di Corsa in Montagna.
Nella prova lunga di 37 chilometri, infine, già iscritta la vincitrice della passata edizione, ovvero Barbara Negrari.
Il record di presenze è di 446 nell’edizione 2017, mentre lo scorso anno furono 328.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome