Oltre 700 preiscritti sul sito dell’evento, un altro centinaio mediante altri canali: l’Ysangarda Night Trail 2020 in programma sabato pomeriggio sembra indirizzata verso il record di partecipanti, record fresco fresco della scorsa edizione quando furono 776 a partire sui due percorsi previsti e 749 a tagliare il traguardo. Paolo Boggio e lo staff di Sport&Natura sono pronti: «Abbiamo provato e riprovato il percorso parecchie volte in questi giorni e tutto è a posto: finiremo di tracciarlo nei minimi dettagli alla vigilia della gara ma è già disponibile per chi volesse provarlo» dice l’organizzatore «Rispetto al passato ci saranno due piccole deviazioni di qualche decina di metri per evitare dei punti non più praticabili, il resto è invariato: la “savana” del Regno di Ysangarda vi aspetta e visto che ci sarà bel tempo, e non piove da qualche giorno, abbiamo anche previsto due passaggi un pochino… bagnati, giusto per dare una bella lavata alle scarpe. Il cielo che sembra sarà sgombro da nuvole regalerà anche il fantastico spettacolo della luna piena».
Due percorsi come accennato, ovvero quello “lungo” di 19 chilometri e quello “corto” di 10 chilometri: la partenza per entrambi sarà davanti al Palasport di Candelo (ore 17.30 per i partecipanti alla 19K e 5 minuti dopo per gli altri), e l’arrivo all’interno del Ricetto dopo aver attraversato i dintorni di Candelo e soprattutto la Baraggia. Cambia la location per le iscrizioni last minute, aperte dalle 14 alle 17 di sabato pomeriggio, che sarà a pochi metri dalla partenza nella palestra delle scuole medie in via Franco Bianco dove tutti i prescritti potranno ritirare il pettorale e dove verrà allestito il deposito borse.
Uno sguardo all’albo d’oro. Nel 2019 successi per Gabriele Abate (per la seconda volta consecutiva) e Monica Moia nel lungo e per i biellesi Alessandro Ferrarotti (anche lui al secondo successo) e Marica Mainelli nel corto: quest’ultima al momento è la “regina” dell’Ysangarda con tre vittorie nelle sei edizioni disputate. Una curiosità: nessuna atleta biellese è mai riuscita a vincere la prova sul percorso più lungo.
Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inerisci il tuo commento!
Per favore inserisci qui il tuo nome